7 Migliori Miscelatori Per Doccia (Per Fare Un Figurone)

Se seguirete questa mia guida vi farò fare un figurone, promesso.

Ciao, sono Cosimo.

Di professione faccio l’idraulico, lavoro in questo settore oramai da 23 anni e quando gli amici di A Cosa Serve mi hanno chiesto di redarre un articolo che parlasse dei miscelatori per doccia sono letteralmente saltato sulla sedia.

Sapevo che non potevo lasciarmi scappare un’occasione simile.

A volte capita che l’esperienza accumulata in anni, resti nella propria testa, e nonostante si abbia voglia di cacciarla fuori non si presenta mai l’occasione.

E’ bello condividere le proprie conoscenze con gli altri, e quindi ecco a voi la mia guida definitiva ai miscelatori per doccia.

Ecco il mio miscelatore preferito:

Grohe 34558000 Grohtherm 800 Miscelatore Termostatico per Doccia, Cromo

VEDI OFFERTA SU AMAZON →



Come montare un miscelatore per doccia?

Di solito le tubature sono disposte in maniera standard, distanziate nel muro con passo 18 cm. In alcuni miscelatori è possibile invertire all’interno i tubicini per adattarli a impianti non ordinari.

Per montare un miscelatore doccia occorrono pochi accorgimenti, una buona chiave a pappagallo ed un rotolino di teflon.

Innanzitutto bisogna capire che tipo di impianto abbiamo.

I doccini monoblocco si riconoscono perché dal muro escono due monconi e basta. Quelli invece di un altro tipo prevedono 3 tubi, due per il rubinetto ed uno che in alto l’uscita per il soffione.

Amzdeal Miscelatore Termostatico per Doccia, Rubinetto Miscelatore Termostatico Doccia con Chiave di... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Il passo tra i rubinetti per i monoblocco attualmente è standard a 18 cm e quindi tutti i miscelatori che si trovano in commercio rispettano questa distanza con una buona tolleranza che si corregge con i giunti a S in dotazione.

Per cominciare bisogna segnare quale moncone è per l’acqua calda e quale per l’acqua fredda, verificando che il montaggio sia identico a quello richiesto dal miscelatore, prima di comprarlo.

Se fossero invertiti, si possono cercare modelli con le direzioni invertite.

Dopo aver chiuso il rubinetto generale dell’acqua e aver fatto spurgare le tubature, per esempio aprendo il rubinetto del lavandino, si devono iniziare a montare gli adattatori.

Si tratta di piccoli tubi di raccordo a S che vengono forniti solitamente con il miscelatore, per consentire di montarlo su monconi da ½.

Se però il tuo impianto ha tubi diversi, devi prendere un adattatore apposito che si trova in tutti i grandi magazzini per il bricolage e la termoidraulica.

Stendi qualche giro di teflon sul maschio, che può essere il moncone o l’adattatore e stringi per bene utilizzando una chiave a pappagallo, possibilmente con le ganasce gommate per non danneggiare la bronzina.

Questo passaggio è indispensabile perché il teflon impedisce all’acqua di passare lungo i solchi del raccordo. In alcuni casi si può anche passare un po’ di silicone idrorepellente per ridurre ulteriormente il rischio di perdite.

Una volta montati gli adattatori e gli eccentrici a S, si devono avvitare i raccordi del miscelatore, utilizzando le bronzine in dotazione, dopo aver dato un giro di teflon sull’avvitatura per sicurezza.

La maggior parte dei modelli di miscelatore ha delle cupole in ottone o in altri materiali per nascondere i raccordi.

Durante la fase di montaggio dovrete quindi solitamente far scorrere le protezioni lungo i monconi del miscelatore per lavorare e poi spostarle verso il muro una volta terminato l’assemblaggio. Altri modelli invece forniscono borchie che si chiudono a scatto e che si mettono a lavoro finito.

Prima di fissare le cupoline, dopo aver verificato che il miscelatore si trova in condizione di chiusura, riaprite il rubinetto generale e provate a farlo andare per un po’, sia con l’acqua calda che quella fredda, verificando che tutto funzioni e soprattutto che non ci sia la gocciolina di perdita.

In molti casi il problema si risolve rapidamente con un po’ di silicone o di teflon ma se le perdite sono davvero copiose, dovrete smontare nuovamente tutto e controllare di aver fatto per bene ogni passaggio.


I migliori miscelatori per doccia (Guida Dell’Idraulico)

Miscelatore Grohe , quello che consiglio sempre ai miei clienti

Grohe 34558000 Grohtherm 800 Miscelatore Termostatico per Doccia, Cromo VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Grohe ci propone un miscelatore termostatico assiale classico. Si tratta di un monoblocco con i rubinetti calibrati montati alle estremità e il raccordo per il doccino sotto.

La temperatura si regola in maniera molto semplice girando uno dei due rubinetti all’estremità, dotati di comode alette per rendere più facile impugnatura anche con le mani insaponate, mentre l’altro regola la pressione totale.

È formato da un corpo cilindrico con due raccordi posteriori protetti con borchie in metallo cromato, così come tutto il miscelatore ha la stessa finitura, eccezion fatta ovviamente per la grafica degli indicatori ben leggibile.

Le temperature sono indicate in maniera semplice, assolutamente intuitiva e adatta anche per chi può avere problemi a interpretare simboli complessi.

È molto facile trovare la combinazione e poi regolare la pressione per una doccia perfetta.

Una volta girati i miscelatori sono comunque disponibili i pulsanti per interrompere il flusso di acqua troppo calda e per regolare la pressione con un solo gesto. il primo si trova sulla manopola della temperatura e il secondo su quella di uscita ed è quindi intuitivo capire come muoversi.

In pratica si fa la miscelazione ad occhio e poi si gira il rubinetto della pressione per iniziare a fare la doccia. Ovviamente niente vieta di miscelare mentre l’acqua va, anche se il meccanismo proposto consente un notevole risparmio.

Se la temperatura sale troppo, il pulsante SafeStop scatta velocemente. In ogni caso, se viene premuto, interrompe subito il flusso di l’acqua.

Questo è importante per esempio se per qualche motivo dovesse diventare bollente. Basta un semplice gesto per uscire dal pericolo. Inoltre all’interno c’è una termocoppia che scatta in ogni caso se l’acqua supera e 38 °C e l’ optional SafeStop Plus consente di fermarla a 43 °C.

Le limitazioni di temperatura consentono infatti di permettere l’uso di questo prodotto della Grohe anche ai bambini e a chi ha esigenze particolare per quanto riguarda la temperatura massima dell’acqua, come ad esempio gli anziani.

Inoltre il miscelatore Grohe è dotato del limitatore di portata EcoButton per il risparmio dell’acqua,in modo tale da poter ottimizzare i consumi e rispettare l’ambiente.

In questo modo si evitano gli sprechi, senza però perdere il piacere di una doccia avvolgente.

Premendo il pulsante si limita il flusso dell’acqua in uscita, mantenendo la solita miscelazione, adatto per esempio quando si sta molto tempo sotto la doccia, ma non c’è un effettivo bisogno di una pressione elevata.

Questo miscelatore assiale della Grohe si installa usando un vitone a dischi ceramici da ½ forniti con la confezione e supporta l’attacco per il doccino flessibile sempre standard da ½ .

I raccordi sono compatibili con la stragrande maggioranza degli impianti presenti in Italia senza bisogno di adattatori.

È possibile montare questo miscelatore della Grohe con il suo passo standard da 18 cm di interasse sia in modalità orizzontale che in quella verticale, adattandolo quindi ai diversi tipi di doccia. Le funzionalità restano invariate perché non dipendono dalla posizione.


Miscelatore termostatico Amzdeal , una bomba

Amzdeal Miscelatore Termostatico per Doccia, Rubinetto Miscelatore Termostatico Doccia con Chiave di... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Amzdeal ci propone un miscelatore assiale per doccia, dotato di due rubinetti uno per la miscelazione e uno per la pressione, montati alle estremità, con pulsanti di sicurezza che si possono usare per limitare il flusso dell’acqua, ad esempio se abbiamo intenzione di fare una doccia molto prolungata o bloccare quella troppo calda.

Grazie alla sua valvola termostatica interna è in grado di regolare in maniera automatica la temperatura in base al valore prefissato, quindi sarà sufficiente trovare il punto per noi ideale e se ci dovessero essere delle variazioni di temperatura, per esempio nell’acqua calda, il miscelatore termostatico provvederà autonomamente a adattare la pressione, evitando così sbalzi e fluttuazioni.

È dotato di una cartuccia termostatica in nichel titanio che controlla l’errore di temperatura con una precisione di 1 °C in appena 0.2 secondi.

Questo sistema di sicurezza lo rende un miscelatore molto adatto anche nel caso di uso da parte di bambini o di persone con problemi di coordinamento motorio.

Il corpo del miscelatore è cilindrico e realizzato in lega di ottone ad elevato tenore di rame per ridurre al minimo la formazione di carica batterica.

Inoltre è dotato di una superficie lucida con trattamento al nichel cromo per impedire l’ossidazione e offrire il massimo della brillantezza sotto ogni condizione.

Grazie allo spessore del protettivo superficiale questo prodotto della AMZdeal garantisce un’estrema resistenza anche a frequenti pulizie senza perdere minimamente la bellezza del suo aspetto.

Il miscelatore può essere montato in posizione orizzontale con il doccino rivolto verso il basso e raccordo standard da ½, oppure in verticale, In base allo stile che preferisci. I monconi e vitoni sono protetti da cupole in ottone elastico che consentono un montaggio pulito e alla portata di tutti.

Il rubinetto di miscelazione è dotato del pulsante di blocco nel caso che la temperatura ti risulti troppo alta. È sufficiente premerlo per interrompere il flusso di acqua bollente immediatamente.

Il pulsante è a ritenuta, quindi per sbloccarlo va premuto una seconda volta. Non c’è il rischio che quando si fa scattare per chiudere, poi si sblocchi da solo, perché è necessario spingerlo.

In questo modo potrai interrompere il flusso anche alla cieca, stringendo il rubinetto e aprendo la mano, sarai al sicuro.

Sul rubinetto che regola la pressione invece è presente un altro pulsante con la funzione di limitare la quantità di acqua che viene erogata, in modo tale da poter fare una doccia lunga e prolungata senza però sprecare troppo.

La scelta di aver creato i rubinetti lisci, però, potrebbe non essere completamente compatibile con persone che hanno problemi di manipolazione, in particolare nel caso in cui abbiano le mani insaponate.

Per loro però sono stati introdotti i pulsanti di limitazione e interruzione del flusso ben grandi e facili da raggiungere. È infatti sufficiente afferrare il rubinetto di miscelazione e stringere con il palmo della mano per far scattare immediatamente il blocco. Basta poi asciugarsi le mani e riportare il tutto alla posizione di chiusura.


Grohe Bauedge ,

Grohe 23333000 BauEdge Miscelatore Monocomando per Doccia, Cromo VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Questo miscelatore monocomando della Grohe ha un design molto particolare, con linee squadrate e un approccio decisamente industriale, molto adatto ad uno stile moderno e minimal.

La cartuccia di precisione viene controllata con una levetta a losanga dal design semplice ed ergonomico, adatta sia per essere impugnata che gestita direttamente con un dito, ospitata da un corpo centrale robusto e massiccio, dotato dei due colonnine per tubature standard da ½, per l’acqua calda e quella fredda .

I due Monconi si innestano a 18 cm ed è quindi compatibile con praticamente ogni impianto moderno. Il miscelatore viene comunque fornito dotato di raccordi eccentrici ad S per adattarlo a qualsiasi tipo di situazione.

Per il montaggio si utilizzano gli adattatori ceramici con avvitatura da ½, nascosti da eleganti borchie in ottone elastico, dotate di guarnizioni per evitare che ci possano essere ristagni di acqua e infiltrazioni.

La leva di miscelazione, montata sulla parte frontale, con la posizione di riposo rivolta verso il basso e apertura a tirare, è dotata di scalatura posteriore per limitare il massimo dell’escursione, fornita al suo ‘interno di un sistema di regolazione per ottimizzare il flusso.

Ruotandola invece di lato si decide la temperatura, miscelando in maniera classica caldo e freddo. Il raccordo per Il doccino si trova nella parte inferiore del corpo centrale ed ha un raccordo standard da ½.

Si tratta di una soluzione pensata per il montaggio orizzontale e non è quindi possibile adattarla a installazioni di altro tipo. Viene fornito con un kit base di raccordi e adattatori a S, in modo tale da poterlo montare anche su impianti non standard.

La leva di miscelazione è a ritenuta quindi mantiene la posizione e consente di regolare con un solo gesto la pressione e la temperatura dell’acqua.

Trattandosi di un miscelatore termostatico a levetta monoblocco, nel caso la temperatura salga eccessivamente è sufficiente un gesto della mano per chiudere l’acqua calda, oppure addirittura per riportare il tutto in posizione di riposo.

È possibile però dotarlo di un sistema integrato a termocoppia per la regolazione della temperatura massima, disponibile come optional da attivare, in modo tale da limitare a 38 °C massimi, adatta per esempio per l’installazione in presenza di anziani con problemi di coordinamento o di bambini.

Il corpo del miscelatore monoblocco è realizzato in ottone cromato lucido, per consentire una lunga vita, anche nel caso di pulizie frequenti, resistendo benissimo agli effetti del calcare e del contatto prolungato con le mani e detergenti.

Tutte le parti interne di regolazione sono realizzate in materiale ceramico speciale che garantisce una vita molto lunga senza usura anche dopo tantissimi cicli di apertura e chiusura consecutivi. In questo modo il miscelatore non è esposto a rischio di gocciolamenti e perdite, ma soprattutto mantiene fermamente la sua posizione in qualsiasi condizione d’uso.

Il sistema di limitazione della temperatura e quello per la pressione consentono di gestire in maniera ottimale il miscelatore, permettendo la sua installazione anche in ambienti come alberghi e comunità, perché il suo funzionamento è assolutamente intuitivo e non richiede particolari attenzioni.


Aquatrends , bellissimi

Aquatrends 199505 - Rubinetto per doccia, termostatico, modello Siena, colore: Cromo VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Aquatrends ci propone un modello di miscelatore termostatico assiale, fornito di due pratici rubinetti uno per decidere la temperatura, l’altro per la pressione. È dotato di un raccordo standard per doccino da ½ nella parte inferiore, in posizione intuitiva, vicino al regolatore del flusso.

Sul retro sono presenti le due colonnine con gli innesti per le tubature, quella dell’acqua calda e fredda, a distanza standard di 18 cm, regolabile però con l’uso degli eccentrici ceramici in dotazione. I raccordi per i monconi a muro sono protetti da cupole in ottone elastico, dotate di guarnizioni per evitare perdite ed infiltrazioni di acqua.

Sul rubinetto che gestisce la temperatura, spicca il vistoso controllo a pulsante, da attivare nel caso in cui l’acqua risulti essere troppo calda. È sufficiente premerlo o stringerlo con la mano per bloccare immediatamente il flusso bollente ed è realizzato con un componente in robusta plastica rossa, del tipo a ritenuta.

In caso di allarme o pericolo è sufficiente premerlo per bloccare immediatamente l’acqua calda e se non viene pigiato una seconda volta non scatta, rendendo così perfettamente sicura la situazione.

In questo modo si può tranquillamente provvedere ad abbassare la posizione del miscelatore in modo tale da trovare un punto ottimale e godersi di nuovo la doccia.

È anche dotato di un sistema per la limitazione del caldo a 38 °Ca valvola termostatica in modo tale da rendere facile l’impiego anche in presenza di persone con difficoltà motorie e di coordinamento. I due rubinetti sono forniti di impugnatura ergonomica con una pratica scanalatura che aiuta notevolmente ad avere una presa stabile, anche con le mani bagnate e insaponate.

Le sue funzionalità sono estremamente semplificate e intuitive, rendendolo perfetto per l’installazione anche all’interno di comunità o spazi come alberghi e scuole. La scelta del codice cromatico rosso per il pulsante di bloccaggio dell’acqua calda è stata fatta apposta per invitare ad una rapida familiarizzazione con l’uso di questo miscelatore.

Il corpo di questo miscelatore della Aquatrends, con il suo peculiare profilo a D è stato realizzato in ottone di alta qualità, è indeformabile anche in caso di improvvisi sbalzi di temperatura.

Inoltre la superficie è trattata galvanicamente con cromatura, il che lo rende perfetto per un uso frequente ed è un oggetto in grado di resistere a approfondite pulizie e sanificazioni senza perdere la sua lucentezza.

Si tratta di un miscelatore adatto sia per il montaggio esclusivamente a parete, sia in verticale che in posizione orizzontale, con un design minimale che permette di abbinarlo agevolmente ad ogni tipo di vano doccia.

Le parti interne e le capsule di miscelazione e di gestione del flusso sono realizzate in bronzo di alta qualità, con trattamento ceramico che garantisce un numero altissimo di cicli senza il benché minimo rischio di perdite. Inoltre consente al tempo stesso un posizionamento rapido e preciso, in modo tale da stabilire una volta per tutte, durante la doccia, il flusso di acqua desiderato.

Il raccordo del doccino inoltre è compatibile con i principali filtri per il blocco passivo del calcare e con tutti i flessibili standard, In modo tale da rendere meno frequenti le manutenzioni a carico del resto dell’impianto.


Grohe colonna miscelatore , affidabili per molti anni a venire

Grohe 27296001 Euphoria System Colonna Miscelatore Termostatico E Soffione, Diametro 180 mm,... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Grohe ci propone un sistema integrato per lo spazio doccia, dotato di miscelatore assiale con due rubinetti, uno per decidere la temperatura ottimale, l’altro per la pressione, un soffione doccia fisso, con possibilità di regolare la testina per ottimizzare la comfort zone e un soffione mobile con tecnologia proprietaria, per poter arrivare meglio e massaggiare dove più è necessario.

Questo sistema doccia si installa a parete, in posizione solo orizzontale, quindi è adatto esclusivamente per monconi standard. La distanza fra gli assi e di 18 cm standard, però è possibile adattarla grazie all’uso dei due raccordi ad S in dotazione che consentono un ottimo gioco.

La tubatura della doccia principale si trova sul lato superiore ed è dotata di una colonna cromata da fissare a parete, che termina con il soffione del diametro di 180 mm, modello Cosmopolitan, in grado di garantire una notevole apertura, montato su un braccio da 450 mm che lo rende adatto a spazi doccia anche molto ampi.

Il soffione inoltre è dotato di uno snodo per poter regolare al meglio la direzione da cui arriva l’acqua, con un arco di 15 ° rispetto all’asse verticale, evitando così per esempio di bagnare parti non protette della parete, oppure di raggiungere zone indesiderate di pavimento fuori dalla pedana.

Per un’esperienza ottimale, il sistema è dotato anche di un soffione montato su flessibile che consente di scegliere tra tre modalità di massaggio differenti, perfette per chi sotto la doccia vuol prendersi un po’ di tempo ad esempio per la schiena o semplicemente per il relax.

Il soffione si trova ancorato al corpo del miscelatore e si attiva premendo il tasto sull’impugnatura, permettendo così di utilizzarlo solo quando serve. il flessibile è lungo 1750 mm, perfetto quindi per raggiungere tutti i punti del corpo.

Sono disponibili ben tre modalità differenti di massaggio, che si attivano semplicemente utilizzando un pulsante. Puoi scegliere fra l’opzione pioggia fissa, flusso a spirale e ad impulsi, in modo tale da poter sfruttare al meglio le proprietà terapeutiche dell’acqua calda per combattere i dolori muscolari e articolari.

Il sistema del miscelatore è dotato di tutte le caratteristiche degli impianti Grohe, in modo tale da offrire al tempo stesso comfort e sicurezza. Sulla manopola di regolazione della temperatura è presente il tasto a ritenuta per bloccare il flusso dell’acqua calda in caso di problemi.

È sufficiente premerlo con il palmo della mano per farlo scattare e togliere l’acqua calda. Non ci sono pericoli che il flusso parta da solo perché bisogna premere una seconda volta il pulsante per riattivarlo.

Sul rubinetto della pressione invece si trova un altro pulsante che consente di limitare il flusso, in modo tale da non sprecare acqua, nel caso di docce lunghe e molto piacevoli.

Inoltre l’impianto doccia della Grohe è dotato di un sistema di regolazione della temperatura con valvola termostatica che offre la possibilità di selezionare fra due valori di massimo, 38 °C e 43 °C per consentire l’uso anche a persone con problemi di coordinamento motorio, bambini o anziani, che non rischiano così di scottarsi con l’acqua troppo calda.


Kisimixer ,

kisimixer Rubinetto Miscelatore Bagno Monocomando per Doccia Rubinetteria Vasca da Bagno per Bagno e... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Un miscelatore doccia per montaggio orizzontale a parete, con design tutto particolare, dotato di un controllo a levetta antiscivolo, pratico ed ergonomico. che può essere installato su monconi con passo ½ e interasse da 18 cm, ma è possibile adattarlo usando giunti a S standard in bronzo, forniti con la confezione.

È stato pensato per accogliere snodi per la doccia con passo da ½ grazie al suo vitone che si trova al centro, orientato in alto. È anche compatibile con i flessibili standard, in modo tale da poter essere installato anche in vasca.

Completamente realizzato in ottone massiccio in una lega particolarmente resistente sia dal punto di vista meccanico che batteriologico, ha una struttura estremamente robusta concepita per durare.

Le sue meccaniche interne sono in ceramica, perfette per un uso prolungato senza il rischio di perdite, anche dopo molti anni. Il passo per il fissaggio a parete prevede l’uso di vitoni da ½ che sono i più diffusi nelle case degli italiani ed è semplicissimo da montare.

Infatti i dadi che si trovano sul retro si possono anche avvitare direttamente sui monconi, senza bisogno di aggiungere le cupole di protezione, nel caso che preferisca l’uso dei dischi in ottone. Se invece si vogliono utilizzare le cupole, il montaggio è immediato e semplicissimo e quindi il miscelatore è subito pronto per l’uso.

Grazie al sistema interno a termocoppia, il miscelatore consente di mantenere stabile la temperatura dell’acqua, una volta trovato il punto di lavoro e questo si traduce rapidamente in una doccia piacevole e soprattutto in un risparmio energetico, perché il flusso di quella calda viene regolato in maniera automatica, evitando le scottature.

È inoltre dotato di un sistema che consente l’arresto di sicurezza con valvola termostatica del flusso dell’acqua calda nel caso in cui la temperatura salga oltre il limite di 38 °C, rendendo perfetto il suo uso anche per persone con problemi di manipolazione, bambini e anziani.

L’impugnatura della levetta del miscelatore a deviatore per doccia è ergonomica, con una pratica fessura che consente una presa sicura anche con le mani bagnate o insaponate, in modo tale da poter regolare con un semplice gesto di un dito sia il flusso che la temperatura.

Il corpo in ottone è rivestito con una cromatura a prova di goccia, in grado di resistere molto bene anche all’effetto del calcare, rendendo molto semplice la pulizia, la levetta invece è stata satinata sottilmente con un bell’effetto, per consentire una maggiore semplicità di uso.

Grazie al trattamento superficiale di cromatura, con aree satinate, il miscelatore non si appanna, non offre una superficie su cui il calcare può accumularsi, anche se l’acqua è molto calda e soprattutto consente una pulizia quotidiana approfondita, senza il rischio di graffiarlo o di opacizzarlo.

La levetta di controllo può essere posizionata in maniera molto fine e mantiene la posizione anche in caso di uso prolungato, garantendo quindi, insieme alla termocoppia interna, la temperatura ottimale.

Optional perfetto nel caso di docce prolungate e piacevoli in totale relax. Inoltre il corpo disperde molto bene il calore e quindi non c’è il benché minimo rischio di trasmissione, anche se si usa acqua molto calda.


Ambrosiana , la classe non è acqua

Ambrosiana SEI14040000 Rubinetto Miscelatore Doccia Esterno, Cromo VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Ambrosiana ci presenta un semplice ma elegante miscelatore per doccia con controllo a levetta orizzontale, pensato per il montaggio a parete su monconi con passo standard da 18 cm, completamente realizzata in ottone cromato e dotata di attacco per il flessibile del doccino da ½.

La cartuccia è realizzata in dischi ceramici sinterizzati, in grado di resistere all’usura molto prolungata, mantenendo sempre il massimo della tenuta ed evitando al 100% le perdite, anche dopo un uso molto frequente.

I due pilastri si possono montare direttamente su monconi a passo ½ che sono i più diffusi in Italia. È anche possibile sfruttare gli adattatori interni per regolare se necessario la distanza interasse, in modo tale da adattarla ad impianti non perfettamente a norma e poterlo quindi installare molto velocemente anche in fai da te.

Le borchie in ottone che proteggono i monconi e la viteria si spostano molto facilmente per rendere l’assemblaggio elementare e poter così installare subito il miscelatore per doccia con deviatore Ambrosiana nel giro di pochi minuti senza il minimo sforzo.

Il moncone maschio per il flessibile del doccino si trova nel lato inferiore del corpo centrale, che è dotato di avvitatura standard ed è quindi compatibile con la maggior parte dei modelli in commercio, consentendo un serraggio sicuro e a prova di goccia.

L’utilizzo del miscelatore è molto intuitivo perché la leva orizzontale consente di regolare la temperatura in maniera fine, semplicemente spostandola da destra a sinistra fino a quando si è trovato il punto ideale per fare la doccia.

Adesso è sufficiente sollevare la levetta fino ad ottenere la pressione perfetta per l’acqua e il miscelatore rimane in posizione, senza bisogno di ulteriori controlli, mantenendo stabile il tepore, senza che nessuna delle parti si surriscaldi anche se l’acqua in entrata è a temperatura piuttosto alta.

Questo miscelatore è concepito per essere utilizzato con il flessibile anche all’interno di spazi doccia piuttosto piccoli, perché sporge pochissimo dalla parete, appena 5 cm, escludendo naturalmente la levetta che quindi risulta essere facilmente accessibile. Non è però compatibile con i corpi doccia fissi a parete, perché il moncone di uscita dell’acqua è rivolto verso il basso.

La cromatura di alto livello a cui sono stati sottoposti tutto il corpo e le borchie evita la formazione di condensa e di conseguenza di calcare, ma al tempo stesso garantisce che anche con una pulizia quotidiana accurata, la superficie della rubinetteria resterà perfettamente lucida nel tempo.

Il blocco centrale contiene la cartuccia di alta qualità, studiata appositamente per mantenere la posizione, ma al tempo stesso essere facile da muovere usando semplicemente le dita, senza bisogno di sforzo, anche grazie alla sua forma ergonomica.

Lo snodo della levetta di controllo, inoltre, è sufficientemente morbido per opporre poca resistenza nel caso in cui venga urtato accidentalmente durante la doccia, in modo tale da evitare incidenti sgradevoli, che possono accadere quando sei coperto di sapone.

Si tratta di un miscelatore per doccia che unisce un costo davvero invitante a materiali di prima qualità e un design decisamente interessante, molto adatto per installazioni in bagni sia in stile moderno che più classico.


Come funziona un miscelatore per doccia?

L’idea alla base dei miscelatori è quella di integrare in un controllo unico la temperatura ottimale dell’acqua e di poterla regolare in maniera intuitiva.

All’interno del blocco entrano due tubature, una per l’acqua calda e una per quella fredda, gestite con la leva di miscelazione tramite un meccanismo idraulico semplice e controllate spesso con un miscelatore termostatico.

Gran parte dei modelli prevedono una combinazione di due movimenti, uno a tirare, che stabilisce la quantità del flusso totale di acqua e uno laterale che fornisce un’idea sulla temperatura.

In altri, invece, ci sono due manopole, una per la miscelazione, di solito con un tasto di sicurezza per bloccare l’acqua calda ed una per la pressione, spesso dotata di limitatore installati nei migliori miscelatori per doccia.

Se il miscelatore si trova esattamente in posizione centrale l’acqua sarà tiepida.

A seconda di come sono stati montate le tubature, spostando a destra o a sinistra si alza o si abbassa la temperatura.

È quindi facilissimo capire che stabilito il rapporto caldo/freddo, potremo semplicemente attivare il rubinetto per avere la temperatura desiderata.

Il meccanismo di miscelazione dell’acqua è più semplice rispetto alla soluzione tradizionale, perché si tratta di un piccolo componente semisferico o cilindrico, ancorato al controllo.

Quindi occorre anche uno sforzo minore per muoverlo, evitando così che stringendo troppo si possano rompere le guarnizioni.

La levetta si può spostare con un dito, toccandola appena, ma la tecnologia consente di avere un posizionamento stabile.

Questo vuol dire che stabilite temperatura e pressione non ci saranno cali o spostamenti e quindi possiamo tranquillamente fare la doccia esattamente come la desideriamo.

Lascia un commento