i 5 Migliori Tavoli Pieghevoli (Secondo Imma)

Ciao, sono Imma.

La scorsa estate cercavo un bel tavolo da campeggio.

Allora mi sono messa on-line e ho cercato, è stata un’odissea, dato che c’è un’offerta mostruosa on-line di tavoli pieghevoli, ma alla fine mi sono fatta un’idea, e ho comprato questo su amazon:

Tavolo Tavolino pieghevole set birreria in dura resina 183x76xH72 cm per sagra campeggio fiera casa

Però alla fine del processo di scoperta, mi ero accorta di essere diventata una specie di esperta del tema, e allora ho chiesto a Massimo di scrivere una guida per a cosa serve.

Procediamo con ordine.

Voglio ricordare a proposito il bellissimo articolo di Franco sulle sedie ergonomiche.

Come scegliere il miglior tavolo pieghevole

Risparmiare spazio e arredare solo quando serve è una tendenza che negli ultimi anni si è imposta tantissimo, non solo per chi ha piccoli appartamenti in città ma anche per chi desidera organizzare al meglio i propri ambienti.

Prodotti compatti, pieghevoli e trasformabili hanno quindi iniziato ad invadere il nostro mercato, con idee che sempre più spesso sono geniali e puntano tutto su una tecnologia molto avanzata per proporre soluzioni robustissime ma al tempo stesso che si possono trasformare in pochi secondi e senza sforzo.

Di sicuro quello dei tavoli pieghevoli è uno dei settori più competitivi, con proposte che vanno dall’arredamento per casa fino a idee perfette per il camping e le attività all’aperto, anche semplicemente per poter spostare la zona pranzo in terrazza o in cortile in estate, per approfittare della bella stagione.

A seconda dell’uso che intendi farne, però, non tutti i tavoli pieghevoli saranno adatti, dovrai in particolare cercare quelli che rispettano determinate specifiche di sicurezza e resistenza, oltre che praticità d’uso, magari anche per essere usati quando ci sono anche dei bambini o per fare un bel picnic.

Che si tratti di usarli in casa in campeggio oppure addirittura per le tue attività di bricolage, vediamo quali sono le caratteristiche da tenere sott’occhio per scegliere il miglior tavolo pieghevole, che sia perfetto, robusto, comodo e resistente ma soprattutto anche economico.

Alcuni preferiscono costruirselo da soli con le proprie mani, se siete capaci con il bricolage ecco una bella guida a riguardo.

Peso e dimensioni

Un tavolo richiudibile deve essere pensato che poterlo spostare con uno sforzo minimo e adattarlo a qualsiasi spazio, di conseguenza il primo elemento da tenere sott’occhio naturalmente è il peso, perché deve essere sufficientemente leggero per poterlo muovere da solo.

Anche le dimensioni però sono importanti, perché il pieghevole deve offrirti tutto lo spazio di appoggio che ti può servire da aperto, ma soprattutto un ridotto ingombro da chiuso. Questo perché è ragionevole ritenere che non lo userai tutti i giorni, ma soltanto in occasioni speciali e quindi vorrai tenerlo riposto dove non ti dia noia, magari tra due mobili o in uno stanzino.

Considera anche che il tavolino che sceglierai, con tutta probabilità ti servirà anche da portare in giro, magari per un picnic o semplicemente perché hai bisogno di un appoggio dove non ce n’è uno. Ricorda quindi di verificare che ti entri in macchina. Alcuni tavoli possono essere messi agevolmente nel bagagliaio mentre per altri avrai bisogno di abbassare i sedili, valuta quindi la compatibilità con il tuo stile.

Stabilità

Una volta aperto il tavolo deve essere assolutamente stabile, senza presentare differenze di appoggio rispetto a quelli fissi. Le gambe devono essere sufficientemente rigide in modo tale da non flettersi nel caso in cui ci sia troppo peso, ma al tempo stesso devono poggiare perfettamente a terra.

In particolare tutte le meccaniche dovranno avere un gioco ridotto al minimo, magari regolabile con semplici controlli, in modo tale da non adattarlo al suolo.

Se hai intenzione di comprarlo per il tuo hobby da fare all’aria aperta, magari dove non c’è un ripiano per appoggiare gli attrezzi, ricordati che il miglior tavolo pieghevole per i tuoi bisogni deve sopportare il loro peso senza problemi, quindi essere realizzato con materiali idonei, con cerniere e snodi robusti e perni affidabili.

Durabilità

Come la stragrande maggioranza dei tuoi acquisti, un occhio deve sempre andare alla durata effettiva dell’oggetto, sia dal punto di vista meramente costruttivo, che su quello della funzionalità.

Quindi dovrai anche sempre tenere in considerazione fattori di robustezza anche sui dettagli come gli spigoli e le altre finiture. Valuta anche la sua versatilità, perché se per esempio acquisti un tavolo troppo piccolo, oppure troppo grande, per far fronte ad una esigenza specifica, dopo qualche uso magari ti troverai a non poterlo più impiegare agevolmente.

Il tavolo inoltre deve essere realizzato con materiali in grado di sopportare le condizioni degli usi a cui lo vuoi sottoporre. Quindi per esempio se è destinato ad essere lasciato all’esterno, deve avere un trattamento tale da impedire che i ripiani e le gambe si deformino, la vernice faccia bolle oppure si sviluppi la ruggine.

Un tavolo per interni invece ha esigenze un po’ meno stringenti da questo punto di vista. Magari se te ne occorre uno da montare in garage, oppure in sala per occasioni speciali, ti conviene cercare una soluzione che privilegi l’estetica, oppure l’affidabilità.

Le gambe del tavolo

Le gambe sono il vero punto debole anche dei migliori tavoli pieghevoli, perché ovviamente devo sopportare tutto il peso. Devono avere una conformazione che ti consenta di sederti tranquillamente, se quello è l’uso per cui l’hai comprato. In questo caso scegli oculatamente per evitare il rischio di trovarti le sue gambe in mezzo alle tue.

Ci sono tavoli dotati di gambe con chiusura a X, snodate, oppure rigide con le cerniere ancorate sotto il piano. Le gambe devono essere robuste, resistenti ed affidabili, gli snodi e le cerniere realizzate preferibilmente in metallo oppure in plastica antiurto.

Considerando che comunque le prime sono più affidabili come robustezza, ma tendono ad arrugginire col tempo. Esistono modelli con incernieratura realizzata in legno duro, che offrono ottime prestazioni dal punto di vista della resistenza e dell’affidabilità.

Il grosso della difficoltà di chiudere un tavolo pieghevole, comunque, è legato alla conformazione delle gambe. Quindi considera che dovrai cercare di capire se quell’approccio alla chiusura ti torna comodo, oppure se ne preferisci uno differente.

Migliore tavolo pieghevole

Tavolo Tavolino pieghevole set birreria in dura resina 183x76xH72 cm per sagra campeggio fiera casa VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Tavolino da campeggio e da fiera

Perfetto per chi è alla ricerca di un tavolino robusto, facile da installare ma soprattutto molto affidabile, grazie al fatto che il ripiano è realizzato in resina antiurto e antimacchia. Si tratta di un materiale facilissimo da pulire con un panno umido ed è resistente a tutti i detergenti.

La sua chiusura a conchiglia consente di trasportarlo in maniera agevole, anche perché nonostante le gambe siano in metallo e il corpo in resina, questo tavolo da campeggio e da fiera pesa appena 13,4 kg. È l’ideale per caricarlo direttamente in macchina con il minimo sforzo.

Da chiuso occupa appena un’ottantina di centimetri, con uno spessore estremamente ridotto, permettendo di quindi di riporlo praticamente ovunque. Per esempio puoi tenerlo dietro una porta e metterlo senza grandi problemi nel bagagliaio per portarlo in giro.

Le gambe sono realizzate in acciaio cromato a prova di ruggine, con profilo tubolare estremamente leggero, ma al tempo stesso robustissimo e a prova di torsione. Ottimo per impiegarlo per le tue scampagnate, ma anche come tavolo per le fiere per metterci sopra la tua merce. Grazie alla sua struttura autoportante e ai robusti snodi è in grado di sopportare un peso notevole

Per aprirlo è sufficiente sganciare il bloccaggio e usando le maniglie agire sui i cardini a libro, in modo tale da poter accedere alle gambe. Si distende poi completamente il tavolo e si tirano le gambe a scatto, agganciando poi il montante a barra inclinata nell’apposita asola di sicurezza senza il minimo sforzo.

Si agisce poi sul suo sistema di ancoraggio dei due semipiani, per assicurarsi che non si richiuda durante la fase di ribaltamento e si porta in posizione per essere subito pronto per l’uso.

La resina è estremamente resistente, ma questo tavolo non è adatto per il bricolage, perché lame affilate e altri attrezzi potrebbero danneggiare la superficie, mentre per mangiare e disporre la merce non c’è nessun problema. Il tavolo è estremamente stabile e non oscilla anche se il terreno è piuttosto irregolare.

Le gambe sono dotate di 4 tacchetti gommati antiscivolo, realizzati in materiale robustissimo che anche con un carico notevole non si usura e consente quindi di installarlo anche su pavimenti più delicati o che richiedono una particolare cura. È adatto quindi per esempio per sostenere un buffet in uno spazio in laminato o in parquet.

Le gambe sono dotate di traverse di rinforzo, perfette per garantire il massimo della stabilità anche con un carico notevole e di impedire ogni rischio di torsione laterale, persino se il tavolo viene urtato ed è a pieno carico.

Meister Benedomi Tavolo Da Lavoro Regolabile in Altezza, 3 Pezzi VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Set 3 Pezzi pieghevole

Perfetto per chi è alla ricerca di un kit per fiere ed esposizioni, questo set di ben tre tavoli pieghevoli ti consente di regolare l’altezza. Questo è possibile grazie a un sistema a gambe scorrevoli in tubolare di alluminio con pratico pulsante di bloccaggio a molla, scegliendo tra ben 4 configurazioni differenti.

Puoi adattare l’altezza di ogni singolo modulo a 73 cm, 80 cm, 87 cm e 94 cm molto rapidamente, anche con il tavolo già in posizione. È perfetto quindi per le fiere, con una superficie 60 cm X 100 cm e un ripiano in foglio di MDF, robustissimo e a prova di urto e di macchia, in grado di reggere fino a 30 kg.

Questi tavoli sono stati concepiti per creare uno spazio e un supporto dove ti serve. Quindi grazie alle linguette in metallo potrai tranquillamente fissare un tavolo all’altro creando un’isola o una penisola come meglio preferisci, indipendentemente dall’altezza. L’aggancio è sicuro, sfruttando il robusto profilato in alluminio del telaio portante.

Le gambe sono snodate sulla cornice del tavolo e si chiudono all’interno dei singoli moduli. Il kit è concepito in modo tale che da chiuso possa essere trasformato in una valigia abbastanza leggera. Il peso complessivo si aggira sugli 11 kg. Il kit da chiuso è facilissimo da spostare e da riporre, perché occupa davvero pochissimo spazio e sta tranquillamente dietro una porta.

Le gambe sono incernierate all’interno della cornice ed hanno una chiusura a scatto di sicurezza con traverse in metallo che permettono di bloccarle con un click, per un montaggio davvero istantaneo e per essere subito pronto.

Alla base le gambe sono dotate di bande di sicurezza che impediscono l’apertura laterale, in modo tale che una volta bloccate non ci sia il rischio di torsione. L’ideale è installare i tre tavoli insieme per il massimo della stabilità, ma i singoli pezzi sono comunque affidabilissimi anche se utilizzati da soli.

Visto che si possono regolare in maniera piuttosto agevole, questi tavoli vanno bene anche per essere trattati per sedute con altezze differenti, per creare una scrivania improvvisata per una fiera o un altro evento. Non sono invece molto adatti per il lavoro fisico e per supportare il peso di attrezzi voluminosi.

Tutti e tre i moduli, inoltre, sono dotati di maniglia a strappo per poterli muovere da chiusi in maniera del tutto sicura e con un’impugnatura comoda, perché si adatta alla tensione ed è sufficientemente elastica da ammortizzare eventuali strappi e scossoni.

Campart Tavolo Pieghevole da Giardino e Campeggio TA-0802, 110 x 70 cm, Ideale per esterni, Alzata... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Tavolino pieghevole da campeggio

Questo tavolo è pensato per la vita all’aperto e in campeggio, dotato di una robustissima custodia per tenerlo al sicuro quando non lo usi. Si piega in maniera facilissima senza il minimo sforzo quando non ti serve. Le gambe sono a X con snodo centrale che consente una chiusura totale con il minimo dell’ingombro.

Sono realizzate in alluminio a prova di ossidazione e dotate di piedini in gomma antiscivolo, perfetti per usarlo anche sul cemento e le piastrelle. Questo tavolo pieghevole è pensato per occupare uno spazio ridottissimo, perché con le gambe chiuse ha uno spessore di appena 11 cm.

Il pianale, inoltre, grazie ad un’architettura particolare con snodi rinforzati in acciaio, è completamente pieghevole e consente di ridurre le dimensioni del tavolino, che da aperto è 70 cm x 70 cm x 110 cm ad appena 20 cm x 11 cm x 110 cm, in modo tale da poterlo mettere all’interno della sua borsa in robusto nylon nero. Un pratico accessorio perfetto per il trasporto, perché è dotata di una pratica maniglia con impugnatura in tela robusta.

Apertura e chiusura del tavolo richiedono pochissimi minuti, perché le gambe si stabilizzano grazie a cerniere pieghevoli in acciaio e si piegano facilmente grazie agli snodi. Sono dotati però di un sistema di bloccaggio che consente al tavolino di restare direttamente in posizione una volta aperto.

Il tavolo è completamente smontabile, in questa maniera si può ottimizzare l’ingombro e farlo entrare nell’apposita busta, per portarlo tranquillamente ovunque. Pesa appena 5 kg e tutti i componenti si fissano grazie ad un sistema di incastri semplice e concepito per evitare fastidiosi incidenti.

Basta aprire il telaio, e fissare gli incastri della prima doga, aprendo poi il pacchetto, con i punti di aggancio su quella centrale e su quella all’altra estremità. L’operazione è semplicissima, anche grazie al pratico libretto di istruzioni in dotazione. Un tavolo davvero perfetto per chi è in cerca di una postazione da poter portare con sé ovunque.

È inoltre possibile regolare l’altezza del pianale agendo sulle viti a farfalla che si trovano nei pressi dei piedi del tavolo, facendo scorrere così gli inserti e guadagnando i centimetri che ti occorrono per una seduta stabile e sicura e per poterti godere in pieno relax le tue vacanze.

Essendo realizzato in alluminio, le componenti non arrugginiscono e non c’è alcun bisogno di utilizzare del lubrificante per aiutare lo scorrimento, perché basta agire sui controlli a farfalla.

TAVOLO LAURA PIEGHEVOLE STRISCE IN LEGNO DI FAGGIO 70X140 CM NATURALE FRASM 610084 VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Tavolo pieghevole in legno di faggio

Questo pregevole tavolo in legno di faggio è perfetto per creare uno spazio in giardino o in terrazza, con apertura facilissima al libro e un sistema di bloccaggio standard efficiente per garantire stabilità e resistenza.

Il legno di faggio, trattato superficialmente, è uno dei migliori per la realizzazione di mobili da giardino e destinati a dover sopportare un certo livello di umidità senza marcire e deformarsi.

Questo tavolo è facilissimo da aprire e chiudere, perché è sufficiente aprirlo a libro, tendere le gambe per bloccare le traverse con il sistema di sicurezza e infine metterlo in posizione.

Per rendere perfettamente stabile la posizione bisogna agire sulle levette mobili che si trovano sotto il piano del tavolo. Con questi freni le gambe non possono scorrere per tornare in posizione di riposo. L’operazione è semplicissima e alla portata di tutti.

Il pianale è realizzato in doghe di faggio stagionato e trattato in superficie, accostate le une alle altre per formare un piano comodo e senza buchi o fessure, anche al centro.

Il robusto bloccaggio in acciaio al centro dello snodo, inoltre, garantisce che il tavolo supporti tranquillamente anche pesi considerevoli. Puoi quindi usarlo tranquillamente per le tue cene all’aperto con gli amici.

Il profilato in faggio massello è privo di parti in multistrato e compensato e permette al tavolo di non temere minimamente l’acqua, anche se lasciato occasionalmente sotto la pioggia. In ogni caso è sempre consigliabile proteggerlo con un telo di plastica e riporlo se non lo utilizzerai per un po’.

Da chiuso il suo ingombro è minimo, appena pochi centimetri di spessore, perfetto per tenerlo pr esempio dietro una porta o in una rimessa. Da aperto invece consente un uso ottimale per quattro persone senza bisogno di non stringersi o adattarti alla presenza delle doghe di rinforzo nella parte bassa delle gambe, necessarie per mantenere la stabilità.

Con appena 13 kg di peso, una volta chiuso facilissimo da spostare, anche se bisogna fare un po’ di attenzione perché non è dotato di gancetti di sicurezza. È quindi sempre opportuno utilizzare una corda elastica gommata per impedire che si apra durante le manovre.

Da aperto, invece, grazie al fatto che le leve sono sfavorevoli, il tavolo rimane fermo da solo senza il pericolo di perdere la posizione. Questo pieghevole è completamente realizzato in Italia a partire da materie prime provenienti da silvicoltura sostenibile, per rispettare l’ambiente ed offrire una selezione ottimale di legno.

YAHILL Tavolo da Campeggio Pieghevole in Alluminio Rotolo in 3 Misure con Borsa da Trasporto per... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Tavolo pieghevole in alluminio

Questo tavolo da campeggio è pensato per essere montato con pochissimi gesti molto semplici e davvero alla portata di tutti. L’intelaiatura portante, realizzata in acciaio è pieghevole e a prova di ossidazione, grazie alla sua protezione in materiale plastico. L’apertura è a soffietto e permette semplicemente con due mani di aprirlo immediatamente, prendendo due elementi sulla stessa diagonale.

Il piano di appoggio si aggancia dopo averlo srotolato e aver montato le barre per renderlo rigido. Occorrono pochi semplici gesti per avere a disposizione un pratico tavolino che supporta fino a 15 kg nella versione piccola, 20 kg in quella grande e 25 kg nella extralarge.

Questo pieghevole è pensato per installazione in interno e all’esterno, perché è realizzato in robustissimo alluminio trattato in superficie, con un esclusivo design che gli consente di non perdere di stabilità anche su superfici particolarmente difficili come la sabbia, i prati e la ghiaia.

Inoltre è leggerissimo perché la versione piccola pesa 0,88 kg, quella grande 1,28 kg e quella extralarge 1,65 kg. Si trasporta facilmente con una mano sola dopo averlo messo nell’apposita sacca di sicurezza, con chiusura a cordino.

È adatto alle tue attività all’aperto, come barbecue e picnic. Grazie alla sua struttura metallica, Inoltre, permette l’uso di fornelli da campeggio ed altri accessori che possono produrre un po’ di calore, perché la verniciatura superficiale del metallo è a prova di calore.

Le dimensioni da aperto sono per la versione piccola 40 cm X 34,5 cm X 31,5 cm; quella grande 56 cm X 41 cm X 40 cm; mente la extralarge è ben 68 cm X 46 cm X 40 cm , rispettivamente lunghezza, profondità ed altezza. Il tavolinetto è fornito anche di pratiche istruzioni per il montaggio e le indicazioni di portata massima, per la tua sicurezza.

TecTake Tavolo Camper Campeggio Picnic - Modelli Differenti - (Tipo4 (401170) / 140x70x70cm) VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Tavolo da picnic

Con 3 robuste coppie di gambe In alluminio, articolate direttamente sul corpo portante del tavolo, è la soluzione perfetta per chi ha bisogno di molto spazio ma non vuole occuparne durante le fasi di trasporto.

Questo tavolo pieghevole è dotato di una pratica sacca che contiene tutte le componenti necessarie. Il corpo portante si apre a soffietto, con le gambe pieghevoli con un sistema di sostegni snodati che permette il massimo della stabilità con pochissimi gesti.

Una volta aperto il telaio, è sufficiente srotolare sopra il ripiano fatto di robusti listelli di profilato di alluminio anodizzato, assolutamente a prova di ossidazione. Per questa operazione bastano due mani e nessuno sforzo, visto che l’alluminio è un metallo estremamente leggero e robusto.

Il listello in testa e quello in coda sono dotati di agganci snap che permettono di fissarlo con tutta sicurezza con un solo gesto, rendendo così il tavolo perfettamente stabile e al tempo stesso impossibile la chiusura accidentale.

Una volta aperto e montato il tavolo offre ben 140 cm x 70 cm di comodo ripiano, ed un’altezza di 70 cm non regolabile, perfetta per la maggior parte delle sedie standard da campeggio.

Grazie al trattamento superficiale del metallo e all’assenza di parti in ferro, questo comodissimo tavolinetto si può anche lasciare all’aperto sotto la pioggia, perché non c’è il rischio che si ossidi o si rovini.

Il profilato tubolare in alluminio, inoltre, garantisce che il peso di questo comodo tavolo da campeggio sia ridotto al minimo indispensabile. Questo senza però ledere minimamente la sua stabilità ed affidabilità, perché in appena 5 kg c’è tutta la comodità ed affidabilità di cui può aver bisogno.

Il set è dotato di un pratico libretto di istruzioni illustrato, per aiutarti ad affrontare eventuali difficoltà che puoi incontrare nelle fasi di montaggio e garantirti un’esperienza sicura e godibile al 100%.

Tavolo multifunzionale pieghevole Tavolo multifunzionale Tavolo da campeggio Tavolo da campeggio... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

GoodAndGadgets, tavolo multifunzione

Questo pratico tavolo, è adattissimo per fiere ed esposizioni, ma si presta benissimo anche per il campeggio. La struttura è in robusto alluminio con il ripiano in MDF, un materiale composito basato sul legno, leggero e al tempo stesso affidabile e robusto.

Le gambe, che da chiuse sono piegate verso l’interno, sono tenute in posizione da un sistema a cerniera a scatto, assolutamente sicuro, perché con il tavolo aperto e in posizione si trovano in leva sfavorevole e quindi non c’è il rischio che possa chiudersi da solo.

Per il massimo della versatilità le gambe di questo tavolo sono adattabili per altezza, consentendo di scegliere tra ben 4 posizioni 72 cm / 79 cm / 86 cm / 93 cm per adattarsi perfettamente all’uso e soprattutto alla tua altezza.

È possibile regolare la posizione del ripiano anche con il tavolo già aperto, perché trattandosi di un oggetto estremamente leggero occorre davvero uno sforzo minimo.

La superficie utile è di 100 cm x 60 cm, adatta per esempio per realizzare un banchetto da esposizione in una fiera, dove mettere la tua merce. Sopporta fino a un peso massimo di 20 kg, distribuito su tutta la superficie, evitando naturalmente di concentrarlo sugli angoli, perché per quanto il tavolo sia pensato per mantenere un ottimo equilibrio, c’è il rischio di fare leva.

Per evitare che le gambe possono incrociarsi o fare torsione, inoltre, sono protette con fasce in alluminio fissate in basso, che permettono il massimo della stabilità anche se il tavolo viene urtato inavvertitamente.

Quando viene chiuso le gambe sono automaticamente bloccate in posizione e non possono aprirsi da sole. Quindi potrai tranquillamente spostarlo usando la pratica maniglia a strappo in plastica per riporlo dove è meglio preferisci. Infatti l’ingombro totale di questo tavolo da chiuso è davvero irrisorio e sta tranquillamente dietro ad una porta.

Lascia un commento