5 Migliori Collari a Cavezza (Parla L’Addestratore)

Ciao, sono Franco.

Sono un grande amante dei cani e pur avendo uno spazio all’aperto dove posso farli crescere e giocare liberamente, mi piace educarli già da piccoli, per ridurre quei comportamenti negativi e aggressivi che talvolta mostrano.

Per questo mi sono trovato spesso ad usare il collare a cavezza, uno strumento molto utile per correggere alcune problematiche comportamentali del cane, una metodologia indispensabile per giungere alla perfetta rieducazione degli animali più ribelli e indisciplinati e che devo dire, ha sempre funzionato alla perfezione.

Ecco il miglior collare sul mercato:

Gentle Leader®, guinzaglio educativo per Cani, per Guida e Controllo Migliori, Collare di... VEDI OFFERTA SU AMAZON →


Cos’è il collare a cavezza?

Basti considerare che questo dispositivo è in uso già da anni in molti Paesi come la Francia, la Spagna, l’Inghilterra e l’America da parte di proprietari o educatori cinofili nei casi in cui si manifestano forme di aggressività, irruenza e impetuosità che rendono complessa la gestione del cane.

HALTI OptiFit Head Collar

 

Studiando alcuni articoli a riguardo, ho letto che un famoso esperto anglosassone di nome K. Overall, ha dichiarato che tali congegni sono ottimi strumenti educativi, non invasivi né pericolosi, ma necessari per abituare il cane a mantenere standard comportamentali adeguati, risolvendo diversi tipi di problemi.

Gli psicologi veterinari e gli addestratori ritengono, però, che il collare a cavezza debba essere utilizzato solo in caso di effettiva necessità su cani che mostrano atteggiamenti sproporzionati e sempre sotto la guida di professionisti qualificati. Non può essere usato, ad esempio, quando l’animale tira o per l’addestramento ordinario, perché potrebbe sortire effetti negativi.

Questo per specificare che il collare a cavezza deve essere utilizzato solo per aiutare noi proprietari a superare problemi di aggressività reali, che ci impediscono di vivere in modo sereno.

Sicuramente la forma di questo strumento ti sembrerà crudele e innaturale, ma studi clinici elaborati da veterinari e tecnici specializzati su cani problematici, ne hanno rilevato l’effettiva efficacia. Questo perché il collare a cavezza trasmette una tipologia di segnali molto simile al naturale modo di comunicare cinofilo.

HALTI Headcollar

 

Nonostante si tratti di un collare, infatti, non crea pressioni ne’ all’esofago ne’ alla laringe e per questo lo puoi utilizzare se il tuo cane ha problemi cervicali, tensioni a livello discale o criticità muscolari, nervose o della zona del collo.

Il collare a cavezza è formato da una fettuccia che passa intorno al collo e un’altra che rotea sul muso, entrambe poi si ricongiungono con un anello che è situato sotto al collo, dove viene attaccato il vero e proprio guinzaglio.

La struttura del collare è pensata per creare una pressione nell’area alta del collo accanto alla testa, in questo modo si simulano quei segnali usati dai cani per comunicare tra loro, soprattutto quando vogliono predominare o prendere il controllo sugli altri. Questo significa che quando tiro il guinzaglio, il collare a cavezza incita il cane ad obbedire, comunicando con lo stesso linguaggio cinofilo.

i Migliori collari a cavezza

Gentle Leader , innovativo e bello

Gentle Leader®, guinzaglio educativo per Cani, per Guida e Controllo Migliori, Collare di... VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Al primo posto tra i migliori collari a cavezza vi è sicuramente il collare per cani Gentle Leader perché è un innovativo dispositivo per l’allenamento del tuo cane e può essere definito un’alternativa al classico collare. Con un design essenziale e per nulla invasivo, impedisce al cane di lanciarsi, saltare addosso o tirare con forza il guinzaglio, diventando un valido aiuto per l’addestramento anche di cani particolarmente difficili come il boxer.

Prima di acquistarlo, fai attenzione alla taglia, dal momento che la casa produttrice ne ha progettate ben 5 in base alla grandezza del cane, con la possibilità di regolarlo in un intervallo specifico.
Per la mia esperienza personale, questo prodotto ha una grande semplicità di utilizzo, il prezzo contenuto e la chiarezza delle spiegazioni che si trovano nel DVD in dotazione.

Un modo per educare il tuo cane senza l’uso della museruola o di metodi invasivi, il Collare per Cani – Gentle Leader® è uno dei migliori prodotti del settore perché le cinghie avvolgono il naso e la parte superiore del collo controllando il movimento di tutto il corpo partendo proprio dalla testa. Un vero e proprio aiuto per rieducare il tuo amico a quattro zampe e farlo diventare il cucciolo tranquillo che hai sempre desiderato!

Halti OptiFit Head

HALTI OptiFit Head Collar, L VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Se sei alla ricerca di un dispositivo che insegni al tuo cane a non tirare più durante le vostre passeggiate, il Collare a cavezza Halti OptiFit Head è quello che ti serve. L’ho inserito al secondo posto perché ritengo che sia comodo e confortevole, non gli impedisce alcun movimento pur insegnandogli a stare più tranquillo. Può infatti bere, sbirciare, sbadigliare e muoversi in libertà e questo ti consente di portarlo ovunque alcun problema.

Prima di utilizzarlo, ti consiglio di guardare bene il DVD e le spiegazioni che ti forniscono, ti sarà di aiuto durante le prime applicazioni per insegnarti a partire con il piede giusto, evitando ribellioni da parte sua, in questo modo ho imparato davvero tanto.
Considerato uno dei migliori prodotti dell’anno, il Collare a cavezza Halti OptiFit Head è piacevole nel design e perfetto per i cani di media taglia che hanno la tendenza a tirare e a saltare addosso alle persone. Personalmente, l’ho trovato davvero strepitoso, posso testimoniare grandi cambiamenti nel comportamento del mio cane, soprattutto in presenza di altri animali o di persone.

Con il sistema dell’anello a D che si trova sul collare, è possibile attaccarvi il passante di sicurezza consentendo un perfetto controllo anche quando il colletto si stacca. Finalmente la soluzione che aspettavamo!

Beaphar Gentle , per cani Ribelli!

Beaphar Gentle Leader/Collare a Cavezza Nero Grande (Boxer, Dobermann) VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Il terzo posto lo guadagna il Beaphar Gentle, un collare studiato per cani ribelli che tendono a tirare e ad essere aggressivi, viene usato principalmente per animali di grossa taglia e particolarmente massicci. Per questo te ne consiglio l’utilizzo già dai primi messi della nascita, per favorire una crescita più serena evitando problemi di comportamento da subito.

Consigliato dai più rinomati esperti, è uno dei pochi collari a cavezza proposti dal presidente dell’Associazione Nazionale Inglese dei Cani, per praticità di utilizzo ed efficacia, anche nei casi più difficili. Nel pacco troverai ben 3 collari e tutti consentono il movimento del cane, per non limitarlo in alcuna azione, un elemento importante per i cani piuttosto grossi.

Può sembrare una museruola ma non è assolutamente invasivo, trattandosi di un dispositivo approvato dagli psicologi veterinari che anzi ne consigliano l’utilizzo anche in caso di caratteri particolarmente aggressivi.

Un modo per rieducare scendendo nei meandri della psicologia cinofila; una tecnica che consente di bloccare il muso con un movimento del collo, facendo percepire all’animale l’autorità del proprietario senza bisogno di strattonarlo o subire continuamente i suoi tiri durante le passeggiate quotidiane.

Facendo un paragone, posso dirti che il collare a cavezza Beaphar Gentle può essere paragonato alla stretta che avverte il cavallo quando deve fermarsi, un movimento al quale deve abituarsi gradualmente ma che porterà sicuramente ottimi risultati.

Pettorina 3 in 1 easy walk

Petsafe - Pettorina Easy Walk VEDI OFFERTA SU AMAZON →

La pettorina 3 in 1 easy walk per cani è una buona soluzione per rieducare il tuo cane ribelle e indisciplinato e per questo la inserisco al quarto posto. Si tratta di un innovativo sistema di ritenuta 3 in 1 perfetto per uso quotidiano, un’imbracatura utilizzabile con soluzione anti-trazione, pettorina standard e un sistema di sicurezza che gli consentirà di muoversi in modo libero senza alcuna restrizione.

In dotazione la casa produttrice fornisce una cinghia extra per tenerlo sicuro in auto, grazie ai 5 punti di regolazione che consentono una stretta personalizzata in base alla taglia del cane. Possiede inoltre 3 fibbie a rilascio rapido che rendono l’installazione e la rimozione più semplice, soprattutto quando il cane non riesce a stare fermo, come spesso capita ai miei.

Ho apprezzato molto le fasce riflettenti, che consentono piena visibilità del cane anche di notte quando non c’è luce, per passeggiate sicure e confortevoli.

Posso dire che si tratta di un valido congegno, utile in caso di cani ribelli e aggressivi, capace di trasformare l’aggressività in tranquillità e l’esuberanza in calma. Un metodo che funziona anche se in modo graduale, per rieducare anche i cani più difficili.

Beapher Gentle per cani piccoli

Beaphar Gentle Leader/Collare a Cavezza Nero Medio (Cocker, Collie) VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Merita il quinto posta tra i migliori collari a cavezza il Beaphar, Gentle Leader, un guinzaglio con un design scherzoso di colore rosso, realizzato in nylon morbido e flessibile che si monta facilmente e si chiude con grande agilità. Un dispositivo che ho apprezzato molto e consiglio vivamente, perché offre un modo efficace per addestrare e rieducare il tuo amico a quattro zampe, con una semplice stretta del guinzaglio.

Progettato per guidare e controllare atteggiamenti aggressivi del cane senza forzarlo, è un valido metodo per tranquillizzare animali di grossa taglia, senza irritarli né usare la forza.

In questo modo si facilita l’addestramento per raggiungere il livello di obbedienza basilare come “resta”, “seduto”, “vieni” o a “terra”, scoraggiandolo a tirare il proprietario.

È dotato di un anello per il naso che puoi regolare in modo personalizzato in base alla taglia del cane, senza la necessità di aggiungere guinzagli o cinghia di sicurezza. L’istinto di resistenza alle pressioni del collare a cavezza rilassa il cane consentendogli di stare più tranquillo.

Domande Frequenti

Posso dire per esperienza diretta che si tratta di una metodologia davvero innovativa, che mi ha consentito di ottenere risultati notevoli senza l’uso della forza o dell’autorità, perché offre la possibilità a noi proprietari di mettersi in comunicazione con il cane, utilizzando mezzi di comunicazione alla sua portata.

Utilizzando il congegno, ti renderai conto che il tuo cane ha piena libertà di movimento, potendo aprire o chiudere la bocca senza alcuna restrizione, impedendogli di sentirsi sottomesso o frustrato.

Dagli esperimenti che sono stati eseguiti negli ultimi anni e che possono essere consultati su manuali o video presenti sul web, l’uso del collare a cavezza riesce a simulare il modo di relazionarsi dei cani.

Se infatti guardi un gruppo di cani che gioca, puoi accorgerti che se uno di loro stringe il muso di uno dei componenti, l’altro cane si indebolisce e si arrende. E quando il gioco diventa più serio, basterà che uno stringa lievemente il muso del suo compagno che quegli si sentirà sottomesso.

Questo sta a significare che la metodologia del collare a cavezza riesce a sfruttare anni di osservazione sui comportamenti sociali cinofili, utilizzando il loro modo di partecipare ai giochi di gruppo, senza alcun tipo di violenza o imposizione. A differenza dei collari a strangolo, infatti, non impaurisce l’animale, ma gli invia segnali che sono in lui connaturati, per portarlo a cambiare atteggiamento in modo indotto, ma naturalmente.

È naturale che il ricorso al collare a cavezza deve avvenire solo se strettamente necessario, se infatti il tuo cane è già tranquillo e sottomesso, l’uso indiscriminato del collare a cavezza lo porterebbe a diventare apatico e privo di vitalità, quindi è assolutamente da evitare.

Posso dire con certezza e per esperienza personale che il suo ricorso, costante e adeguato, può portare notevoli vantaggi al cane e al proprietario.

In circolazione esistono fondamentalmente due tipi di collari:

– L’Halti, di origine francese, che deve essere montato sul cane solo in combinazione con un altro collare e non può essere stretto sulla parte anteriore del collo per non impedire al cane di abbaiare. È perfetto per gli animali che hanno particolari conformazioni di muso e mascella, per questo prima di acquistarlo è necessario chiedere ad un esperto se è adatto al proprio amico a quattro zampe.

Gentle Leader/Promise System Canine Head Collar, invece, è stato progettato in Inghilterra ed è utilizzabile dalla gran parte delle razze canine, può essere montato anche da solo, senza guinzaglio, impedendo all’animale di dare morsi.

L’utilizzo del collare a cavezza, piccoli passi per ottenere risultati duraturi

Per esperienza personale, il primo consiglio che devi osservare se vuoi ottenere risultati duraturi, è quello di evitare assolutamente il fai da te, ma di seguire in modo scrupoloso le indicazioni di un esperto.

Il modo in cui posizioni il dispositivo è fondamentale per non traumatizzare il cane causando un rifiuto immediato. Il collare, infatti, non deve essere troppo largo perché altrimenti non raggiungerebbe il suo scopo e neanche troppo stretto, perché causerebbe fastidio.

Per le prime applicazioni, dunque, è meglio che metti solo il collare senza il guinzaglio, per consentirgli di abituarsi in modo graduale ad un oggetto estraneo associandolo ad un piccolo premio. Solo quando il tuo cane si è perfettamente abituato e avrà capito che il collare significa premio e gratificazione, puoi procedere con il guinzaglio, agganciandolo all’anello che si trova sotto il suo muso.

Dolcemente dai una tirata, chiama il cane e premialo, così potrai ripetere l’operazione ricordandoti di tirare in modo delicato e associandolo ad una ricompensa gratificante.

Se ti stai chiedendo come reagirà il tuo pelosetto, la risposta può dartela solo lui, ogni animale infatti reagisce in modo diverso a seconda del suo carattere. I più ribelli impiegheranno più tempo per abituarsi e tenteranno di toglierlo continuamente, mentre altri cani più buoni si abitueranno subito, accettando le regole.

L’unico consiglio che devi seguire è di essere graduale senza imporlo; le tirate, inoltre, devono essere molto brevi, perché questo renderà il processo più gradevole e rapido.

Il cane, come un essere umano, deve abituarsi alle novità e al nuovo sistema che gli viene proposto, solo quando vi sarà totale accettazione avrai conferma che il processo di rieducazione comportamentale può avere inizio. Seguendo queste regole, ho trovato grandi benefici e posso dire di aver ottenuto davvero risultati importanti con i miei amici cani.

I risultati del collare a cavezza

Quali sono i risultati che puoi ottenere con il collare a cavezza? Ho già accennato ai problemi comportamentali che può mostrare il cane, soprattutto quando non è stato educato in modo adeguato da piccolo.

Può essere aggressivo, abbaiare sempre, saltare addosso per ricevere carezze e altri comportamenti che ti impediscono di stare tranquillamente in mezzo agli altri. Anche se sai che questi atteggiamenti spesso sono richieste di attenzioni e coccole, è indubbio che devi correggerli per il bene suo e delle persone che vi interagiscono.

In tutti questi casi il collare si dimostra assolutamente utile perché propone al cane comportamenti alternativi in modo assolutamente non impositivo. Attenzione, però, impedire al cane di saltare addosso e di abbaiare in continuazione non significa impedirgli di comunicarti ciò che vuole, altrimenti ti ritroveresti un cane apatico e frustrato.

Per questo è necessaria la guida di un esperto che osservi anche i tuoi comportamenti guidandoti nella terapia.

Facciamo un esempio, se il tuo cucciolo salta sempre addosso alle persone perché richiede coccole, con il collare a cavezza gli insegnerai a non farlo più e a mettersi seduto tranquillo, ma in cambio gli darai tante coccole e qualche buon biscottino. In questo modo assocerà quella posizione tranquilla alle coccole e perché no, a qualche golosa gratificazione.

Gradualmente il cane si abituerà a questo nuovo modo di comportarsi, diventando la sua nuova forma di relazionarsi agli altri e di chiedere ciò di cui ha bisogno. Lo stesso discorso vale per un cane aggressivo. Quando infatti noti un atteggiamento violento, il tuo primo istinto è quello di urlargli contro, ma questo genera altra aggressività creando un circolo vizioso che non si risolverà facilmente, parola di esperto.

Con il metodo del collare a cavezza, invece, il piccolo lentamente comprende che la sua aggressività deve essere canalizzata in modo diverso e che il suo padrone ha più autorità di lui, per questo deve obbedirgli. Questo lo aiuterà a capire che se sta buono riesce ad ottenere più facilmente ciò che invece chiede con aggressività.

Si tratta ovviamente di un processo lento e molto personale, i risultati dipendono dal grado di aggressività e dal carattere più o meno ribelle del cane.

Inizialmente gli esercizi devono svolgersi alla presenza tue e dell’animale, solo successivamente si possono introdurre elementi estranei come un altro cucciolo o una femmina, che ne aumentano l’aggressività e provano il cane sul campo.
Quando infatti inizierà ad agitarsi e ad essere aggressivo, potrai fargli capire con brevi strette del collare che deve stare buono in cambio di piccole ricompense. Quando avrà acquisito tale abitudine sarà più facile gestirlo e controllarlo, anche quando si presenteranno sfide più importanti e ti assicuro per averlo vissuto in prima persona, che avrai grandi soddisfazioni, com’è successo a me.

Posso dire con certezza che il collare a cavezza è un dispositivo davvero utile per le terapie comportamentali dei cani, ottiene in tutto il mondo ottimi risultati senza alcuna violenza.

Osservando il comportamento dei cani anche successivamente alle terapie, ho notato personalmente maggiore tranquillità e un miglioramento dei rapporti relazionali tra cani e tra cane e umani. In questo modo, infatti, l’animale riesce ad esprimere ciò che desidera e il suo padrone mantiene la calma necessaria per gestire situazioni di aggressività sempre più lievi.

Adesso che ti è chiaro l’uso di questo comodo dispositivo, voglio proporti i 5 migliori collari a cavezza che sono in circolazione, scelti sulla base della mia esperienza diretta.

Lascia un commento