9 Migliori Cuffie da Piscina (Idrodinamiche e Stilose)

Ciao, sono Luca.

La piscina è la mia casa.

Ho passato tantissimi anni da piccolo in acqua, ed ero un vero e proprio talento, stavo facendo molto bene per un periodo, una giovane promessa del nuoto. Poi però ebbi un incidente…

E allora il nuoto divenne semplicemente un hobby, cose che capitano, meglio non pensarci…

Quando si comincia ad andare in piscina le prime volte il dubbio è leggittimo e lecito: Che cuffia comprare?

Io adesso uso questa qui:

Speedo, Cuffia Piatta in Silicone Unisex, Nero, Taglia Unica

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Le cuffie sono fondamentali per gli atleti, infatti a determinati livelli un’ottima cuffia idrodinamica può permettere un vantaggio in velocità ed efficienza dello sforzo non indifferente.

E’ per questo che ho deciso di elaborare questa guida alla migliore cuffia da nuoto attualmente sul mercato.​

Come indossare la cuffia da nuoto?

Indossare la cuffia sembra un atto banale e semplice, tuttavia il gioco di acqua e attrito con i capelli è tutto fuorché divertente. Non basta guardare gli atleti in tv infilare in modo scaltro la cuffia, siamo a livelli altissimi ed è diventato un gesto quasi automatico. Penso piuttosto alla dinamicità con cui molti stentano a farlo per una nuotata in piscina o per una sessione di nuoto.

Per chi ha i capelli corti è possibile uscirne indenni ma quelli che hanno i capelli lunghi rischiano di farsi seriamente male. Proprio in questo caso è bene evitare di legarli prima e cercare di indossare la cuffia direttamente per coprire tutto, è quasi impossibile. Meglio inserirla sul capo quando i capelli sono sciolti e solo successivamente infilarli dentro. Per quanto ottima possa essere la cuffia è meglio non fare affidamento sul fatto che sia impermeabile, anche perché i capelli creano uno strato che divide il cuoio capelluto dal materiale della stessa, quindi inevitabilmente entra sempre acqua. Volendo si possono utilizzare due cuffie come fanno alcuni sportivi ma non è per niente una soluzione comoda.

La soluzione migliore per indossarla è bagnare i capelli sotto la doccia, in questo modo si creerà un ottimo attrito. Quindi inserire le mani all’interno come a voler fare una sorta di coppetta, poi allargarle facendo forza e quindi con un rapido movimento inserire la cuffia sulla testa. Sistemarla ai lati e tuffarsi in piscina. L’idea è evitare di bagnare in capelli con acqua contenente cloro che può sfibrarli, determinare una perdita di colore (per coloro che fanno la tintura).

Migliori Cuffie da Piscina 2020

Cuffia da piscina unisex Speedo 

Speedo, Cuffia Piatta in Silicone Unisex, Nero, Taglia Unica

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Ho acquistato questa cuffia in silicone come prodotto base da avere in piscina, il materiale è ottimo, resistente ma anche facile da inserire. Una manna dal cielo se si considerano le continue lotte per far entrare sul capo le cuffiette in piscina. Aderisce bene, quindi non si sfila mentre si nuota e per questo prezzo è quanto di meglio sia disponibile sul mercato.

Per qualcuno potrebbe risultare troppo piccola se ha una testa di dimensioni notevoli. Il suo plus è l’ergonomia e la tenuta stagna che è veramente ottimale. I capelli escono tutto sommato asciutti tranne la parte sottostante che è comunque parzialmente fuori dalla cuffia. Un prodotto ottimo che consiglio a chi è alla ricerca di una cuffia di ottima fattura al giusto prezzo per fare piscina o anche per una nuotata in compagnia.​

Cuffia Adidas Hardware Accessories Uomo 

adidas SIL 3STR CP 1PC, Hardware Accessories Uomo, Black/Wht, Taglia Unica

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Una cuffia in silicone molto leggero ma veramente spesso, ideale quindi anche d’inverno quando si pratica nuoto in piscina. Si tratta di un prodotto che ho avuto modo di apprezzare perché ha un’ergonomia perfetta per il capo maschile e quindi aderisce veramente bene. L’ho presa per i miei figli che amano questo brand e quindi la utilizzano spesso.

Il lato positivo è la vestibilità, molto comoda si mette facilmente. È pensata per un adulto quindi non va bene per bambini troppo piccoli. Mentre si nuota resta ben salda, anche quando i ragazzi si tuffano e fanno diavolerie, questa è stata la prova certa di adesione al capo. I colori sono nelle varianti classiche con il tipico marchio e le strisce che distinguono adidas. Una cuffia perfetta per gli sportivi e per i giovani.​

Cuffia Unisex Arena Fin Italia 

Arena Silicone cap Fin Italia, Cuffia Unisex Adulto, Navy White, Taglia Unica

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Una bella cuffia con ottima ergonomia e modellazione in 3D, senza PVC quindi perfetta anche per chi è allergico e non riesce ad utilizzare quelle classiche. Repellente all’acqua, quindi con ottima tenuta. L’ho utilizzata in prima persona e l’ha utilizzata anche mia moglie senza problemi, nonostante i capelli lunghi. Il plus di questa cuffia è sicuramente la riduzione dell’attrito e il materiale di gran comfort. La vestibilità è ottima, elastica e semplice da inserire.

Questa cuffia è studiata appositamente per i capelli lunghi, non bisogna fare grande fatica per inserirla, anche per gli uomini che hanno i capelli più lunghi. Non ha un design propriamente femminile, vista la bandiera dell’Italia, ma tutto sommato può andare. Bisogna fare attenzione alla taglia perché è abbastanza stretta, quindi tende a stringere. La cosa ottimale è che anche dopo tanto utilizzo non cede per niente.​

Cuffia da uomo in poliestere Arena 

Arena M Cuffia Piscina, Uomo, Nero, Taglia Unica

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Una bella e classica cuffia da uomo, Arena non delude mai. Tinta unica, leggerissima e bella al tatto in poliestere. La cuffia si trova a buon prezzo ed è molto morbida, quindi va bene per andare in piscina ma anche per esempio per andare alla SPA o alle terme.

Io la utilizzo per quello, dove diciamo non è obbligatorio stringere del tutto i capelli con qualcosa di plasticoso. È agevole da mettere e indossare rispetto a quelle tradizionali e questa è una cosa veramente importate per chi odia sentirsi i capelli tirati. Una delle cuffie migliori per chi ha i capelli lunghi. Gli elastici non stringono tantissimo, quindi attenzione perché i capelli si bagnano.​

Cuffia per bambini in silicone Zoggs 

Zoggs Kids 'Batman tappo in silicone, nero/giallo, 6 – 14 anni

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Questa cuffia è speciale, l’ho regalata ai miei nipoti e sono stati felicissimi. Ci sono tanti disegni di supereroi quindi i bambini ne andranno pazzi. Ha un costo ottimale, va bene fino ai 13/14 anni (molto dipende da come si portano i ragazzotti), è abbastanza sottile ma non troppo e quindi resiste bene alla giovialità dei più piccoli.

La cuffia stringe abbastanza quindi va bene se i bambini hanno la pazienza di tenerla, dopo un po’ si adatta alla testa e cede quel minimo che la rende perfetta. Potrebbe essere fastidiosa solo la prima volta perché tende a tirare, rispetto a quelle in tessuto però ha un’ottima presa e soprattutto per i bambini che corrono, si tuffano va benissimo. Riesce perfettamente a contenere anche i capelli lunghi, quindi ha una grande vestibilità.​

Cuffia in silicone anallergico Cressi 

Cressi Cuffia Nuoto Alta Qualità in Silicone Anallergico

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Questa cuffia ha veramente un’ottima presa, si tratta di uno dei prodotti di punta di un’azienda, la Cressi, che da sempre è specializzata nella produzione di materiale di questo tipo. Ricordo infatti che anche da giovinetto utilizzavo questa tipologia di cuffia senza mai avere problemi.

Aderisce benissimo, è di ottima fattura, flessibile e comoda, non si strappa e non si lacera e dura veramente tantissimo tempo. È trattata in modo da evitare gli agenti chimici, il silicone è abbastanza leggero quindi va bene per il nuoto ma anche per la spiaggia o la SPA. Semplice, in tanti colori diversi con un piccolo logo. La consiglio a uomini e donne senza problemi, è uno dei prodotti migliori e più versatili presenti sul mercato in questa fascia di prezzo.

Cuffia da piscina per capelli lunghi

Cuffia da piscina extra large per capelli lunghi

SOUL CAP XL – Cuffia da Piscina Extra Large/Cuffia da Doccia | Creata per Capelli Ricci,...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Questa cuffia è indicata per tutti coloro che hanno capelli lunghi o comunque particolarmente voluminosi. Non solo per le signore quindi ma anche per tutti coloro che hanno i ricci o tagli particolari o ancora sentono troppo dolore indossando una cuffia normale.

Io ne ho comprati due, in colorazioni differenti. Una per mia madre che non ha i capelli lunghi ma, essendo anziana, non ha molta voglia di andare in piscina con qualcosa che stringe la testa, tuttavia le cuffie morbide portano i capelli a bagnarsi e quindi avevamo questo doppio problema. L’altra la utilizza mia moglie quando andiamo in piscina e non ha voglia poi di dover fare lo shampoo. Raccoglie bene tutto dentro e funziona alla grande.

La cuffia è in silicone, protegge bene anche durante il nuoto e gli esercizi, non fa una piega e va bene anche per teste molto voluminose. L’ho scoperta per caso, non sapevo esistessero delle cuffie cosi, progettate per i capelli lunghi. Invece la trovo un’idea geniale anche perché ho accontentato mamma che ne ha sempre una con sé d’estate quando andiamo insieme in piscina.​

Cuffia piscina in silicone XL Lahtak 

Cuffia da Piscina Extra Large - Cuffia da Doccia - Creata per Capelli Ricci Extensions Trecce Rastas...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Una bella cuffia in silicone, larga e con ottima vestibilità. Non stringe assolutamente e quindi la testa è comoda, copre bene anche le orecchie e questa è una cosa importante per chi soffre di problemi e non può avere l’acqua nel padiglione. I capelli restano sempre asciutti e grazie alla sua morbidezza è possibile regolare la vestibilità, questo vuol dire che è studiata per i capelli lunghi, ma ci sono varie taglie.

Quindi le persone che hanno problemi con le cuffie normali possono ripiegare su queste per non sentire dolore. Resiste molto bene al tempo e all’usura, è infatti molto spessa. Questo potrebbe essere un problema per nuotatori professionisti, tuttavia è molto comoda per coloro che non vogliono cambiarla di frequente. Ci sono vari colori disponibili e Lahtak ha fatto un ottimo lavoro anche in termini di design perché la cuffia è veramente carina.

Cuffia in stoffa

Fashy Cuffia da Nuoto in Stoffa 

Fashy Cuffia da Nuoto in Stoffa, Nero (Schwarz), Taglia Unica

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Questa cuffia in stoffa è veramente molto carina, l’ho regalata a mia sorella che odia le classiche cuffie in silicone perché ci tiene all’aspetto ed è modaiola. Quindi, per costringerla a venire a fare un tuffo in piscina, ho usato questo piccolo trucco. Ne è valsa la pena perché è stata contenta e siamo stati tutti insieme.

Si tratta di una cuffia in tessuto, quindi molto facile da indossare, è regolabile, si chiude con uno strappo quindi va benissimo per chi vuole evitare i traumatismi dei capelli e del capo. È prettamente femminile, ha una sorta di grinza sulla parte laterale, quindi è molto scenica per coloro che vogliono avere un aspetto cool anche in piscina. Non è perfettamente impermeabile visto che non aderisce stretta alla testa, questo è l’unico dettaglio da valutare.​

Zoggs Cuffia Piscina per bambini 

Cressi Cuffia Nuoto Alta Qualità in Silicone Anallergico

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Una cuffia troppo carina in silicone con il logo di Superman. Visto il prezzo veramente ottimo è molto graziosa anche come regalo. Va bene per ragazzi dai 6 ai 14 anni, ma tendenzialmente direi fino agli 11 anni/12 al massimo. Leggera, in taglia unica, ideale per la piscina. Ovviamente bisogna tener presente che se il bambino è piccolo come mio nipote, la cuffia non aderirà perfettamente ma andrà leggermente svasata, senza comunque staccarsi e cadere durante la nuotata.

Per i bambini molto piccoli è comunque ottima, vedendo poi il logo del supereroe certamente apprezzeranno e la indosseranno più volentieri. Per i ragazzi più grandi dei dodici anni credo sia strettina, ma comunque utilizzabile, sempre che vogliano indossare ancora una cuffia con un cartone.​

SwimmerShop Cuffia da Piscina in Silicone 

SwimmerShop Cuffia da Piscina in Silicone per Il Nuoto Evoluzione

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Cuffia in silicone molto resistente che va bene anche a livello professionale in quanto resiste benissimo all’effetto del cloro. Ha un prezzo più che giusto in base alla sua qualità, pesa meno di 60 grammi ma questo non compromette assolutamente la tenuta o la durata nel tempo. Funziona perfettamente e può essere utilizzata sia in piscina per nuotare in vasca che per fare un bagno.

Io trovo che si indossi veramente facilmente, è tra le migliori che aderiscono bene al capo. Non ho mai avuto problemi. È abbastanza morbida per essere in silicone e poi lo stile la rende anche simpatica rispetto a quelle tradizionali monocolore. Non è la cuffia della vita ma un ottimo compromesso per chi cerca qualcosa di buono e comodo al giusto prezzo.​

Cuffia Piscina Bambini per Capelli Lunghi Lahtak 

Cuffia da Nuoto per Bambini per Capelli Lunghi – Per Bambine e Bambini con Capelli Lunghi, Ricci,...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Questa cuffia è perfetta per chi ha figli piccoli con i capelli lunghi, con testa grandicella o che comunque non riescano a sopportare la cuffia classica troppo stretta. Io l’ho utilizzata ampiamente quando erano più piccoli, in primo luogo perché si tratta di un prodotto in silicone ipoallergenico, poi è un prodotto realmente impermeabile.

La prendevo azzurra e rosa e i bambini erano felici. Alla bambina era l’ideale per raccogliere i capelli, per i bambini invece era perfetta per coprire bene le orecchie. A furia di tuffi e capriole in acqua avevano sviluppato una sorta di sensibilità all’orecchio, in questo modo ho risolto senza doverli privare del divertimento del bagno e delle acrobazie in piscina. Per i genitori è veramente un valido alleato di cui non riusciranno più a fare a meno.

Ci sono molti colori disponibili e anche taglie, quindi consiglio di fare molta attenzione a scegliere quella del formato più idoneo per la testa del bambino. Questo dettaglio può variare in base all’età ma anche in base ad una serie di altre caratteristiche. Sembra banale ma basta misurarla e il gioco è fatto, si va sul sicuro.

Di sicuro una cuffia che può fare la differenza e permettere di distinguersi in ambienti comuni.​

Fashy Cuffia in Poliestere per Piscina 

Fashy - Cuffia in Poliestere per Piscina, Motivo: Turbante

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Una cuffia semplice, molto femminile, in vari colori. Non è il top in termini di performance per chi cerca un prodotto professionale ma è sicuramente ideale per tutte le donne che vogliono comunque un tocco di eleganza anche quando vanno in piscina. Molto graziosa nel complesso, pesa poco circa 18 grammi e quindi non è fastidiosa una volta indossata. Questo prodotto fa la sua figura e quindi va bene, non bisogna però aspettarsi una cuffia perfetta o che tenga bene i capelli sotto.

Tendono comunque a bagnarsi. Deve essere la scelta di chi non sopporta la rigidità delle cuffie classiche, di coloro che vogliono un prodotto più carino di quelle gommose standard e che soffrono o sentono i capelli tirare. Si presenta con delle grinze simpatiche che la rendono come un piccolo turbante, sicuramente le signore saranno felici di dover indossare una cosa del genere e non una cuffia che le stringe il capo e il volto.​

Perché si usa la cuffia in piscina?

Sono molte le persone che non amano l’idea di indossare la cuffia in piscina per svariati motivi: è scomoda, puntualmente la si dimentica a casa, la devi togliere e mettere ad ogni bagno.

Tuttavia la piscina è il luogo “perfetto” per germi e batteri, in presenza di acqua stagnante questi proliferano e possono essere anche molto pericolosi. Per questo è fondamentale che vi sia una corretta igiene, al di là di quello che prevede ed è imposto dalla legge. Prima di scendere in acqua è bene fare una doccia, avere sempre un proprio asciugamano, evitare di gironzolare a piedi scalzi nei bordi della piscina perché è proprio lì che si annidano molti batteri ed è facile contrarre virus o altro.

La cuffia è solo un’altra precauzione che serve per evitare che capelli e quant’altro finisca all’interno dell’acqua, intasando eventuali ventole e strutture. La cuffia è indispensabile anche perché i capelli sono portatori di parassiti. Non per tutti, si intende. Ma ovviamente è impossibile sapere se la gente ha qualche problema di cuoio capelluto, di capelli o altro.

Solitamente non viene mai data indicazione precisa di quale tipologia di cuffia utilizzare ma è bene sapere che le cuffie non sono tutte uguali. Ci sono quelle classiche, ipoallergeniche, per bambini ma anche quelle fashion, quelle per capelli lunghi (che, vi svelo un trucco, sono anche perfette per tutti coloro che non sopportano la cuffia aderente al volto e alla testa). Insomma, c’è scelta per tutti i gusti e per tutti i formati.

Ovviamente è chiaro che ci dovrà fare nuoto in piscina avrà bisogno di una cuffia classica e di buona fattura, chi invece vuole fare una nuotata estiva in vasca può tranquillamente scegliere quella più comoda, mentre le signore che vogliono divertirsi alla SPA o che vogliono stare comode possono scegliere quelle in tessuto che non tirano e non sono fastidiose. Per i bambini spazio alla fantasia!

Questa è una lista di quelle che ho avuto modo di provare in prima persona, sia perché le ho utilizzate e sia perché le ho regalate a persone a me vicine che ne hanno fatto buon uso. Vediamo insieme quali sono perfette e soprattutto per chi sono indicate.

In conclusione

Il mondo del nuoto è senza ombra di dubbio molto complesso e non è facile venirne a capo, trovare degli accessori adatti alle proprie necessità non è così facile e immediato come entrare da decathlon e dirigersi nel reparto “piscina”.

E’ per questo che la guida che ho redatto qui è fondamentale per venire a capo del mercato complesso e sfaccettato delle cuffie.

La cuffia è il copricapo utilizzato in piscina, è solitamente in lattice, silicone, stoffa o materiale sintetico. Il suo utilizzo è a scopo sia igenico che idrodinamico. Molti atleti infatti studiano anni per migliorare le prestazioni della propria cuffia e strappare così preziosi decimi di secondo che permettono di avere la meglio.

Anni fa stare in piscina era il massimo per me, passavo ore ed ore a fare vasche continue, non c’era niente di meglio per me per rilassare i nervi e cacciare via tutto lo stress che lo studio mi metteva sul groppone.

Non c’è niente di meglio del nuoto, lo sanno tutti, è lo sport più completo, perfetto per la scoliosi e per correggere altri difetti della postura e muscolare, per questo lo consiglio sempre ai miei amici quando mi chiedono che sport cominciare per migliorare la propria salute.

Anche se dal giorno dell’incidente… La mia vita non è più stata la stessa. Adesso sì mi diletto col nuoto, ma non riesco più a ottenere le stesse prestazioni e quindi ho un po’ l’amaro in bocca, perché sarei potuto essere un grande, sarei potuto essere un mito, lo so, amato e stimato in tutto il mondo per i miei tempi, magari campione olimpionico, campione mondiale…

Peccato….

Preferisco non farmi prendere dalla nostalgia adesso ed aiutare altri a lanciarsi in questo meraviglioso sport.

Spero che questa guida vi sia stata d’aiuto.

Lascia un commento