7 Migliori Dispenser Per Acqua (Guida 2021)

Ciao 👋 mi chiamo Sara.

Se ti stai domandando quali sono i migliori dispenser per acqua, sappi che sei nel posto giusto 😉

Ti mostrerò quali sono i più vantaggiosi, partendo dai miei tre preferiti 🔝

Al Primo Posto
Refrigeratore Optima
Al Secondo Posto
Jocca 1102
Al Terzo Posto
Navaris Drink Dispenser
Refrigeratore di acqua filtrata lumi di Aqua Optima
JOCCA 1102 – Distributore di acqua con serbatoio di 7 litri AQUAFRESH 2000, 65W, Bianco/Viola
Navaris Dispenser Bevande in Vetro 5l - con Rubinetto Coperchio e Stand in bambù - Distributore...
Al Primo Posto
Refrigeratore Optima
Refrigeratore di acqua filtrata lumi di Aqua Optima
Al Secondo Posto
Jocca 1102
JOCCA 1102 – Distributore di acqua con serbatoio di 7 litri AQUAFRESH 2000, 65W, Bianco/Viola
Al Terzo Posto
Navaris Drink Dispenser
Navaris Dispenser Bevande in Vetro 5l - con Rubinetto Coperchio e Stand in bambù - Distributore...


Clicca qui se vuoi leggere subito le domande frequenti sui dispenser per acqua


Migliori Dispenser Per Acqua 2021

Avere un dispenser a casa, in ufficio o in palestra è davvero una buona idea e il mercato offre una vasta scelta di brand e di modelli.

Per questo ho voluto stilare una mia personale lista che ti indicherà i vantaggi e gli svantaggi di 8 tra i migliori dispenser per acqua che puoi trovare in vendita.


1. Refrigeratore Optima – Qualità e Convenienza

Refrigeratore di acqua filtrata lumi di Aqua Optima

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Il primo posto lo affido senza dubbio al dispenser per acqua Aqua Optima con funzionamento a corrente.

Si tratta di un refrigeratore che produce 0,8 litri acqua filtrata fino a 12 gradi centigradi in poco meno di 35 minuti, con un indicatore Led che si illumina al raggiungimento della temperatura.

Oltre al design compatto e piacevole, il dispositivo presenta un buon sistema di filtrazione a 5 stati di Evolve, per produrre acqua purissima piacevole al palato, con elevati livelli di protezione per la salute e senza rischi di contaminazione biologica.

Rispetto al frigorifero, l’acqua si raffredda molto velocemente nel serbatoio in dotazione, consentendomi di bere i famigerati due litri al giorno utili per la mia dieta senza alcun consumo di acqua minerale e di plastica.

Non si può infatti trascurare la convenienza di un tale congegno sia dal punto di vista dei rifiuti che permette di risparmiare che per i costi quotidiani di acqua, soprattutto per una famiglia con bambini o per l’intero team di un ufficio.

Il dispenser per acqua Aqua Optima ha un piacevole design che si adatta facilmente a qualsiasi ambiente e funziona con un piccolo pulsante che eroga acqua su richiesta, utilizzando la forza di gravità.

L’unico svantaggio (risolvibile) che presenta il refrigeratore di acqua filtrata lumi di Aqua Optima, è il sapore di plastica che si avverte per circa 20 giorni dall’acquisto e cioè fino a quando non inizia a funzionare a pieno ritmo.

Uno piccolo scotto da pagare per un dispenser davvero funzionale, silenzioso e con sistema di raffreddamento che si ferma quando raggiunge la giusta temperatura, per evitare di bere acqua troppo fredda in estate rischiando una congestione.

Per risolvere il problema del cattivo sapore di acqua per i primi giorni, si può ovviare mettendola in funzione per la prima settimana senza bere acqua, utilizzandola comunque per altri scopi ma senza ingerirla.

In tal modo passeranno i giorni e il dispenser smaltirà, senza che tu te ne accorga, il sapore di plastica.

In ogni caso la macchina funziona a corrente ma anche senza, questo significa che quando è troppo fredda per la notte o per l’inverno, stacco il filo dalla presa elettrica e ne usufruisco normalmente, senza il sistema di refrigerazione.

Ho notato che in tal modo l’acqua resta fresca per tutta la notte ma a temperatura ambiente, senza pericolo per i bambini di bere acqua fredda a stomaco vuoto.



2. Jocca 1102 – Estremamente Pratico

JOCCA 1102 – Distributore di acqua con serbatoio di 7 litri AQUAFRESH 2000, 65W, Bianco/Viola

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Al secondo posto della mia lista di dispenser per acqua, inserisco Jocca 1102. Bello da vedere, comodo da usare ed estremamente pratico.

Tra le due versioni disponibili in bianco e viola io ho scelto il bianco, perché conferisce una sensazione di igiene e purezza che corrispondono alla qualità dell’acqua che eroga.

Il dispenser ha un serbatoio di 7 litri con un doppio rubinetto, uno per acqua fresca e l’altro per acqua a temperatura ambiente, a seconda delle esigenze e dei momenti della giornata.

Il refrigeratore, adatto per bottiglie da 5 litri, possiede un sistema di controllo automatico della refrigerazione che avvisa il raggiungimento della temperatura di 10/15 gradi centigradi con una luce spia.

Una vera e propria comodità per chi ha necessità di bere spesso durante la giornata per la dieta o per scelta di depurazione personale.

Perfetto se vuoi preparare una tisana estiva utilizzabile con acqua a temperatura ambiente o per preparare bevande al limone.

È la scelta ideale per chi ha bambini in casa o personale di lavoro da soddisfare.

Come tutti i dispenser, anche il distributore di acqua Jocca 1102 presenta lo svantaggio di mantenere un cattivo sapore dell’acqua per i primi giorni di utilizzo.

Personalmente, ho ovviato al problema pulendo il serbatoio con acqua e amuchina più spesso, lasciando scorrere acqua dal rubinetto per un paio di giorni senza berla.

In questo modo, in men che non si dica, l’odore forte della plastica è sfumato e l’erogatore ha dato acqua fresca e purificata da bere dopo pochi giorni.

L’ho trovato un buon prodotto, con una notevole convenienza sul prezzo, un modo per risparmiare il costo giornaliero dell’acqua minerale e soprattutto delle bottiglie di plastica che vengono sprecate, una questione importantissima per persone come me che amano l’ambiente e vogliono escogitare sistemi per preservarlo dall’inquinamento.



3. Navaris Drink Dispenser – Il Più Versatile

Navaris Dispenser Bevande in Vetro 5l - con Rubinetto Coperchio e Stand in bambù - Distributore...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Il terzo posto lo guadagna il dispenser per bevande progettato da Navaris, per l’erogazione di acqua fredda e calda.

Si tratta di un dispositivo davvero innovativo, particolare nello stile e con un design originale che riesce davvero a catturare l’attenzione di tutti.

Potrei definirlo un pezzo di arredamento da esporre con orgoglio in cucina, dal momento che non passa mai inosservato agli ospiti.

L’innovazione del dispositivo risiede soprattutto nella possibilità di erogare non solo semplice acqua fresca per l’estate, ma anche altre tipologie di bibite, come limonate, drink, succhi di frutta o cocktail da proporre ad amici per un’allegra serata.

Il serbatoio in dotazione è in vetro, questo evita il problema del cattivo odore di plastica dei primi giorni, mentre il coperchio è in bambù con ottima resistenza termica.

Questo significa che durante l’inverno il dispenser può essere utilizzato per preparare thè caldi o tisane rilassanti in pochi secondi.

Grazie a questa doppia funzione, si rileva un grande aiuto non solo a casa, ma anche in ufficio o in campeggio, per avere la libertà di bere ciò che si vuole senza dover occupare altro spazio, perfetto quando ci sono bambini in casa e si organizzano feste di compleanno o pomeriggi di intrattenimento.

I miei ragazzi lo hanno apprezzato molto perché è versatile e pratico, come avere un minibar sempre a propria disposizione in giardino o in terrazzo, per una pausa dallo studio o dal lavoro.

L’unico svantaggio di questo dispositivo è il serbatoio in vetro, che può essere pericoloso quando in casa ci sono bambini piccoli, per questo consiglio di posizionarlo in un luogo sicuro senza rischi di urto o cadute.



4. XIAPIA Distributore Automatico

XIAPIA Dispenser Automatico Cibo Acqua - Cani e Gatti Distributore - 2 Pezzi -3,8 Litri -...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Al quarto posto tra i migliori dispenser in commercio, inserisco l’alimentatore automatico per Pet XIAPIA, un innovativo congegno che possiede in dotazione due identici dispenser, uno per il cibo e l’altro per l’acqua.

Quest’ultimo ha una capacità di 3.75 litri per l’acqua e di 2,5 kg per il cibo, per garantire al nostro amico a quattro zampe riserve di cibo e acqua per almeno quattro giorni.

Si rileva un comodissimo alleato quando devo partire per il week end in location che non accettano cani o gatti o quando il lavoro è così stressante che preferisco un dosatore automatico che non richieda il mio aiuto.

Realizzato in plastica di alta qualità, è sicuro contro rischi di intossicazione e con i serbatoi trasparenti per un controllo delle quantità che si trovano all’interno.

Ho trovato simpatica l’idea della musica che attira l’animale ogni volta che è pronto, un modo per abituarlo ad associare l’idea del cibo con quella melodia, anche se il suo stomaco sarà sicuramente più sollecito del congegno!

Può essere un buon sistema per non sentirsi in colpa quando ci si allontana da casa e si vuole essere sicuri che il cane o il gatto abbiano cibo a sufficienze per l’intera durata del week end.

Secondo la mia personale esperienza, il dispenser funziona bene, svolge in modo regolare e preciso il suo lavoro programmando un massimo di 6 pasti che vengono erogati in modo automatico in sincronia con la musica.

Nel libretto di istruzioni puoi decidere programmi diversi e pasti con più o meno distanza, basta avere un minimo di dimestichezza con i dispositivi elettronici e il gioco è fatto, per la massima personalizzazione dei programmi.

Non ho trovato grandi svantaggi, se non quello di abituare noi e il nostro animale al suo utilizzo, almeno per i primi giorni.

Dopo circa una settimana entra a far parte della routine e diventa parte dell’organizzazione familiare, tanto da non poterne più fare a meno.



5. COTOP Dispenser Acqua Pet

COTOP Bottiglia per Cani Portatile 350/550ml, Dispenser Acqua Pet Antibatterico per Alimenti Prova a...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Colori pastello molto piacevoli da guardare, buona capienza di acqua e giuste dimensioni, per questa borraccia per animali che guadagna il quinto posto della mia lista dei migliori dispenser per acqua.

Si tratta di una bottiglia ideale per le passeggiate con il nostro amico a quattro zampe, sia gatto che cane, in vacanza da tenere sempre in borsa o quando lo si porta in spiaggia per qualche ora.

È veloce da usare grazie alla chiave di apertura che consente di aprire o bloccare l’acqua con una sola mano, per poi essere attaccata allo zaino, al passeggino o alla loro cuccia domestica.

Finalmente un dispositivo che mi permette di far bere il mio fedele compagno durante le nostre escursioni, le battute di trekking o le corse del mattino, quando il caldo incalza ed entrambi abbiamo bisogno di rifocillarci con acqua fresca.

Il brand garantisce massima garanzia di qualità, con la possibilità di attivare garanzia di un anno e rimborso al 100% se il prodotto non soddisfa e non rispetta quanto promesso alla vendita.

Devo dire che il mio cane adora questa borraccia e spesso la considera come un gioco, sicuro e resistente, facilmente smontabile e lavabile in poche semplici mosse.

Non contiene piombo, né BPA e soprattutto è approvato dalla FDA che controlla l’utilizzo dei giusti dispositivi PET, considerando qualità, materiali e fattura.

Lo consiglio perché è pratico, comodo da portare e igienico in molte situazioni, soprattutto durante il periodo estivo quando si trascorrono molte ore fuori casa.



6. Ferplast

Ferplast Distributore D'Acqua per Cani e Gatti Nadir Beverino 3 Litri per Taglia Piccola e Media,...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Meritato sesto posto per il dispenser per acqua e cibo Nadir, contenuto nel prezzo e semplice da usare.

Si tratta di un distributore di acqua e cibo per tutti gli animali domestici; funzionale, igienico e dal design compatto, perfetto da posizionare in un piccolo angolo della casa o all’esterno.

Ho trovato particolarmente comoda la forma, simpatica e pratica da usare, con un tappo in plastica con chiusura ermetica, che si apre con grande semplicità.

Perfetto per coloro che amano le linee essenziali, questo dispenser può essere collocato anche su un piccolo balcone o in giardino.

Il colore bianco e le linee basic con cui è stato progettato, danno l’idea di un dispositivo igienico, adatto anche per essere usato in campeggio o alla casa al mare.

Nadir dispenser per acqua e cibo per cani e gatti ha una capacità di ben 3 litri ed è adatto per tutti i nostri amici pelosetti, gatti e cani di diversa taglia, per avere tutto a portata di mano con il minimo ingombro.

L’unico punto a sfavore è l’ampiezza del foro dal quale fuoriesce il cibo, che è troppo piccolo quando si tratta di crocchette e cibo più consistente.

Per facilitarne il passaggio, potrebbe essere utile allargare il foro o utilizzarlo solo come dispenser per l’acqua, in questo caso il successo è assicurato.

Basta smontare la parte inferiore, ruotare il serbatoio senza togliere il tappo e versarvi l’acqua dalla fessura più piccola, riposizionare la base più grande e con un movimento netto rimetterlo nella giusta posizione.

Facile da pulire anche in lavastoviglie, si trasporta facilmente e può essere di grande aiuto per mantenere gli spazi della casa puliti.



7. Xpassion

Xpassion - Dispenser di acqua elettrico, con sistema di pompa, distributore di acqua per boccioni,...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Settimo posto per un innovativo dispenser adatto soprattutto per l’estate, un congegno pratico e leggero da potare in campeggio o nel camper per viaggi da vivere senza l’ansia di acquistare e caricare l’acqua.

Xpassion Dispenser universale è dotato di una ricarica USB per una lunga durata della batteria integrata, che è a lunga durata e ricaricabile, da 1200 mAh.

Un congegno davvero versatile, per un party in terrazzo ma anche da installare in ufficio per l’utilizzo da parte del personale, per la palestra o semplicemente da tenere a casa.

È un grande alleato contro gli sprechi di acqua e delle bottiglie di plastica, un vero aiuto per le famiglie numerose che potranno finalmente avere acqua a disposizione per un intero mese.

Dopo aver riempito il serbatoio, infatti, il dispenser può essere utilizzato per più di trenta giorni senza interruzione e senza necessità di ulteriore ricarica.

Semplice da installare e da usare, è composto da un tubo in silicone alimentare atossico ed ecologico che può essere trasportato con facilità anche durante i viaggi visto il suo peso minimo.

Basta inserire la pompa dell’acqua potabile nell’apertura della bottiglia e con un comodo interruttore viene attivato. Per lo scarico dell’acqua non è necessario un tocco forte perché il funzionamento si basa su un meccanismo semplice e pratico, attivabile anche da un bambino o un anziano.

Devo dire che quando l’ho visto ero un po’ scettico perché non mi sembrava solido, eppure utilizzandolo l’ho trovato davvero un buon prodotto, soprattutto per il lungo periodo.

Unico neo che devo evidenziare è che è poco silenzioso e può essere di fastidio se in camper o nella stessa stanza c’è un bambino che dorme e ha il sonno leggero.

Per il resto è un ottimo acquisto!



8. Youdo

Distributore D'acqua Automatico, Distributore di acqua in bottiglia, Dispenser Automatico da...

VEDI OFFERTA SU AMAZON →

Ultimo nella mia lista dei migliori dispenser per acqua è Youdo – distributore automatico di acqua potabile.

Quello che risalta ad un primo sguardo è il design a doppio slot elegante e accattivante, realizzato totalmente in ABS e silicone di elevata qualità.

È durevole, ecologico e sicuro da utilizzare a casa, in campeggio o in palestra. Con un funzionamento a corrente, è dotato di una porta USB per caricare la batteria anche con un cavo per cellulare.

Per quanto riguarda il montaggio, posso dire per esperienza personale che pur non essendo molto pratico sono riuscito senza problemi a farlo funzionare e a smontarlo per la pulizia, anche grazie alla possibilità di roteazione a 360 gradi di cui è dotato, che lo rendono molto stabile.

Il funzionamento è semplice anche per un bambino, dal momento che basta premere l’interruttore generale per avere acqua e per interrompere il flusso e il gioco è fatto.

Youdo – distributore automatico di acqua potabile, si adatta alla maggior parte delle bottiglie d’acqua in commercio, naturali e frizzanti ed è perfetto per evitare sprechi.

Può essere utilizzato anche per il vino o la birra, mantenendo inalterate le loro proprietà.

Presenta l’indubbio svantaggio di essere lento, forse a causa del tubo che è lungo quasi 12 centimetri e impiega più tempo per il passaggio dell’acqua.


Domande Frequenti

Cos’è un dispenser per acqua?

Bere tutti i giorni abbondante acqua è di vitale importanza, lo sappiamo, ma in estate diventa una vera e propria esigenza.

Complici il caldo, lo stress e il bisogno di depurarsi, quest’abitudine è diventata ormai parte della nostra routine quotidiana e non ne possiamo più fare a meno.

Il problema si pone soprattutto a lavoro, quando siamo presi dai mille impegni e ci dimentichiamo di portare la nostra amata bottiglia d’acqua.

Facendo tali considerazioni, mi sono chiesto se in circolazione esiste un dispositivo che eroga acqua fresca e sicura da bere e mi sono imbattuto in un piccolo ma utile congegno chiamato dispenser per acqua, progettato per l’erogazione di acqua potabile.

In commercio ne producono sostanzialmente di due tipi, quelli alimentati da bottiglie di acqua e i dispenser senza bottiglia, che si collegano direttamente alla rete idrica.

Si tratta di un sistema valido e funzionale, che può essere usato in ambienti di lavoro, a casa o in vacanza, per essere sicuri di bere acqua buona senza alcun rischio per la salute.

In circolazione se ne trovano di diverse tipologie, per questo ho voluto provare alcuni brand per capire quali fossero i più efficienti e robusti.


Come funziona il dispenser per acqua?

Il dispenser per acqua ha un funzionamento molto semplice, che non richiede lavori in casa o grande manutenzione.

Vi sono congegni collegati direttamente all’acqua corrente, che viene sottoposta ad un processo di purificazione che consente di giungere perfettamente pura nel bicchiere. In questi casi, il distributore di acqua è allacciato al sistema che smaltisce i rifiuti, per far defluire l’acqua che non viene utilizzata e che potrebbe ristagnare.

Un metodo semplice ma innovativo, che elimina ogni rischio di impurità a tutto vantaggio della salute e dell’ambiente.

In altri modelli, invece, molto più pratici e funzionali, vi è la presenza di un serbatoio che si riempie periodicamente.

In questo casol’acqua fuoriesce da un piccolo rubinetto ogni qualvolta se ne sente il bisogno.

Ho notato che alcuni sistemi di erogazione sono stati progettati con speciali tecnologie che consentono un controllo continuo della qualità dell’acqua attraverso sistemi UV, trattamento superfici con gli ioni d’argento, o filtrazione, che garantiscono una purezza dell’acqua molto vicina al 100%.

Questo succede anche grazie alla normativa di riferimento, che è molto esigente quando si parla di sicurezza.

Il funzionamento dei dispenser per acqua è molto semplice:

preleva l’acqua direttamente dalla rete idrica o attraverso il riempimento di un serbatoio di svariata capacità, purificandola con un sistema di filtrazione;

– alcuni modelli hanno un sistema di autorefrigerazione che rende l’acqua piacevolmente fresca in ogni momento della giornata, senza necessità di un frigorifero;

– può essere dotato di un gasatore che rende l’acqua frizzante con il sistema dell’aggiunta di CO2, per dosare in modo personalizzato il livello di gasatura;

– l’acqua passa attraverso contenitori in plastica, atossici ed ecosostenibili, progettati secondo rigide normative che eliminano lo spreco delle bottiglie di plastica o vetro, aiutando anche l’ambiente.

La scoperta del comfort dei dispenser per acqua ha portato una vera e propria rivoluzione nella mia quotidianità, tanto da essere diventato anche motivo di aggregazione e sostitutivo della pausa caffè.

Per questo la consiglio anche in ambienti diversi come campeggi, camper, case vacanze, palestre, scuole, imprese, nelle abitazioni private o nei campi estivi, perché è pratico e comodo da usare, economico ed ecosostenibile.


Come pulire il dispenser per acqua?

L’esperienza nell’utilizzo dei dispenser per acqua mi ha insegnato che si tratta di dispositivi che bisogna pulire in modo regolare almeno una volta al mese.

Questo consentirà di avere elementi sempre ben igienizzati e sanificati, evitando ristagni, formazione di batteri e accumuli di polvere che inevitabilmente si formano, soprattutto quando il dispenser si trova in zone esposte al pubblico.

In generale consiglio una pulizia più frequente se sono posizionati in luoghi pubblici e dunque più soggetti al contatto di persone diverse, mentre è possibile lavarli anche ogni 7 settimane se si trovano in casa.

La pulizia è un momento fondamentale, perché consente al dispositivo una durata maggiore e più garanzie di igiene per le persone che lo utilizzano.

I passaggi sono semplici e non necessitano di particolari strumenti, se non di una spugnetta, acqua e candeggina pura.

Il primo passo da fare è quello di scollegare il dispenser dalla corrente elettrica, rimuovendo il serbatoio in dotazione.

È necessario, poi, preparare una combinazione di acqua e qualche goccia di candeggina per purificare ogni angolo del dispositivo, sia all’interno che all’esterno, aiutandoti con una spugnetta imbevuta di acqua e disinfettante.

Quando avrai pulito le pareti interne, puoi versare l’acqua con la candeggina all’interno, per favorire un’approfondita igienizzazione lasciandola agire per qualche minuto.

Dopo questa fase, puoi svuotare il dispenser attraverso il rubinetto e risciacquarlo più volte con acqua pulita fino a quando non sei certo di aver eliminato ogni traccia della precedente soluzione.

Il terzo step riguarda la vaschetta che raccoglie le gocce, anch’essa deve essere lavata bene con acqua e un po’ di candeggina, per essere poi risciacquata più volte e asciugata con un panno pulito in cotone.

Ricorda di lavare bene le mani con un sapone igienizzante prima di procedere alla pulizia delle parti esterne del dispenser.

Per questa zona puoi usare dell’acqua per la sanificazione del collo del serbatoio e della plastica e il gioco è fatto.

A Cosa Serve